Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Pallavolo

Impresa Mulattieri, al tie-break supera l’esperta Colombiera

Import 2021

MULATTIERI – COLOMBIERA 3 – 2
Set: 25-27 in 26 minuti / 22-25 in 25 / 25-18 in 25 / 25-23 in 26 / 15-8 in 11.

MULATTIERI CREATIONS VALDIMAGRA: Zaccaria 3, Argellati 17, Benevelli 12, Chiocca 10, Conti 22, Rossi 19, liberi Briozzo e Baldassari; n.e. Bertin, Grossi, Romagnani. All. Botti.

COLOMBIERA PROJECT: Donati 3, Pellegrini 14, Cargiolli 2, Sinagra 6, Faouzi 9, Roffo 0, Aldovardi 14, Carli A. 12, Podestà M. 0, libero Polisi; n.e. Ferraro. All. Carli C.

ARBITRI: Centofanti e Shuli.

Con ogni probabilità è la maggior gioventù e dunque freschezza…a far da base alla rimonta con cui la Mulattieri
Creations, al Palaconti santostefanese, s’impone al tie-break ai veterani del Colombiera Project che conducevano per 2 set a 0. “E’ stata un’impresa di cui siamo orgogliosissimi – dice alla fine il palleggiatore rossoblù Marco Zaccaria – ma ora subito sguardo ai prossimi impegni, con la solita lena, perché il passaggio ai cosiddetti playoff regionali va ancora conquistato”. Ad ogni modo, la Mulattieri ha messo per l’occasione oramai fuori combattimento una delle due dirette concorrenti in tale corsa, adesso gli tocca l’altra a Ceparana giovedì prossimo 22 aprile ed è la Futura Avis Bertoni.
Per la cronaca fra i padroni di casa appunto Zaccaria alzatore con Argellati opposto, Benevelli e Chiocca al centro, Conti e Rossi di banda con Briozzo libero; quest’ultimo a un certo punto rilevato da Baldassari. Nel Colombiera al palleggio Donati in alternanza con Marescotti, Pellegrini in diagonale (dov’è comparso anche Cargiolli) e Polisi libero, Sinagra e Faouzi centrali con Aldovardi e Andrea Carli schiacciatori: si sono visti pure Podestà all’ala e Roffo in mezzo.