Quantcast
Torneo in azzurro per la schiacciatrice sarzanese Aurora Del Freo - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
A chiavenna

Torneo in azzurro per la schiacciatrice sarzanese Aurora Del Freo

La formazione spezzina, l'approdo a Roma.

Aurora Delfreo

Aurora Del Freo, schiacciatrice sarzanese classe 2006 uscita dal settore giovanile del Lunezia Volley, ha preso parte con la Nazionale under 16 al Torneo Wevza a Chiavenna in provincia di Sondrio: in cui le “azzurrine”, vincendolo, si sono qualificate al prossimo Campionato Europeo di categoria. Due importanti punti della “lunense” nella finale col Belgio. 
Un po’ di storia. “Martello” con notevoli doti fisiche e caratteriali, Aurora muove i primi passi da pallavolista nel 2014 alla Spezia, nella San Bernardo, per poi arrivare l’anno successivo a Sarzana nell’appena costituita Lunezia Volley. Quest’ultima sorta dalla fusione delle storiche Volley Team Spezia e Pallavolo Sarzanese. Sotto la guida esperta di Stefano Menconi, parte così una nuova esperienza, in cui la Del Freo e il gruppo di “ragazze terribili” intorno a lei portano la nuova società a conquistare tutti i titoli territoriali e regionali liguri giovanili.
La loro crescita esponenziale e il gruppo di giocatrici regalano grandi soddisfazioni alla società biancoblu, imponendosi negli anni sia nelle categorie Under 12 e 13 e primeggiando sia a livello territoriale nel campionato promosso dal Comitato Levante, sia a livello regionale con due titoli liguri Under 13 nel “palmarès” del club.
Nel 2019 la nostra intraprende una nuova via, a Roma dov’è attualmente inserita in una delle più quotate società a livello nazionale specie per il settore “verde”, il VolleyRo. Ivi, insieme alle nuove compagne e nonostante il periodo della pandemia, disputa i campionati Under15 e di Serie C; con qualche apparizione altresì nella B1 nazionale.
Ora ecco una nuova occasione…appunto la Nazionale azzurra, una grande soddisfazione per il Presidente sarzanese Massimo Magnavacca, nonno della molto promettente atleta.
Per lo stesso Lunezia, riconosciuto a livello nazionale come scuola di pallavolo federale, tutto ciò è motivo di orgoglio e soddisfazione per continuare a dare sempre di più sia in palestra che fuori.  

Più informazioni