LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Fuoristrada passa con il rosso

Scappa da un incidente, rintracciato e denunciato dalla Municipale

Due le persone coinvolte nell'incidente: un 48enne e un 23enne. Il più giovane è stato dimesso dall'ospedale.

Incidente stradale in Via Carducci

Un incidente con fuga e un giovane finito in ospedale. E’ questo il bilancio di quanto avvenuto ieri pomeriggio, alle 13.40, all’incrocio in Via Carducci dove sono rimasti coinvolti una Fiat Punto condotta da un 23enne e un fuoristrada Mistubishi Outlander guidato da un 48enne.
Le indagini sono ancora in corso ma stando a quanto emerge dagli accertamenti condotti sino ad ora dalla Polizia municipale della Spezia, sotto la guida del comandante Francesco Bertoneri, il fuoristrada avrebbe bruciato un semaforo rosso, tagliando la strada all’utilitaria. Le due auto così sono entrate in collisione.
La persona alla guida della prima auto però non si è fermata e ha abbandonato il luogo dell’incidente. Le indagini sono partite immediatamente e in breve la Polizia municipale ha rintracciato il conducente del fuoristrada: era rientrato a casa, aveva parcheggiato l’auto in garage e in modo che non si notasse danno.
Una volta sul posto la Municipale ha constatato che l’uomo mostrava anche un lieve malessere. E’ stato sottoposto ai tamponi e al molecolare è risultato negativo.
Tra i capi di imputazione che gli verranno notificati: l’omissione di soccorso, fuga da incidente e gli verrà contestato anche il passaggio con il rosso, senza dimenticare il ritiro della patente. Il 23enne che viaggiava a bordo della Fiat Punto è stato accompagnato in ospedale in codice giallo e dimesso nella serata di ieri.

Più informazioni