Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Vicino alla doppia cifra

Meluso su Nzola: "Quanto vale? Una cifra molto alta"

Acquistato a zero, piace a molte. "Condizionato dall'infortunio, è un po' indietro di condizione oggi. Ma il prezzo lo fanno la domanda e soprattutto la salvezza con lo Spezia".

M'Bala Nzola

Preso a zero in estate dopo lo svincolo dal Trapani, quando solo pochi mesi prima servivano circa 900mila euro per portarlo a titolo definitivo alla corte di Vincenzo Italiano. Quello di M’Bala Nzola potrebbe essere un ottimo affare per lo Spezia, se e quando la prossima estate qualcuno dovesse fare avanti per acquistarlo. “Ha avuto periodo particolarmente positivo, non solo per i gol ma anche per il gioco che riusciva ad esprimere dando una mano a tutta la squadra. L’infortunio lo ha condizionato, oggi è ancora un po’ indietro di condizione”, ammette Mauro Meluso, direttore generale dell’area tecnica dello Spezia Calcio durante il videoforum di CDS.
A 24 anni, l’attaccante è ad un passo dalla doppia cifra al suo primo campionato in serie A ed è fresco nazionale dell’Angola. Aspetto questo che potrebbe potenzialmente aprirgli nuovi scenari contrattuali. “Il suo valore di mercato? Ho in testa un numero, ma è difficile da dire oggi. Il prezzo lo fa la domanda. Ma quello che ho in testa è molto alto. Però su tutto ha grande importanza la salvezza di questa stagione. Anche da questo dipende il patrimonio del club. Se dovessimo salvarci, i giocatori avrebbero un valore maggiore. E loro lo sanno, ne sono consapevoli”.

Più informazioni