Quantcast
Il Torino si associa al partito di DAZN - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Venerdì nuova puntata

Il Torino si associa al partito di DAZN

Telecamera

Lo Spezia continua ad associarsi al partito degli “astenuti”. Ieri ennesima votazione sull’assegnazione dei diritti tv in Lega di serie A ed ennesimo nulla di fatto. Di là, alle già note Atalanta, Fiorentina, Verona, Inter, Juventus, Lazio, Udinese, Milan, Parma e Napoli, si è unito anche il Torino. Di qua, tra chi vuole approfondire il discorso relativo ai fondi d’investimento, ci sono Benevento, Bologna, Crotone, Genoa, Sampdoria, Sassuolo e Spezia. In mezzo il Cagliari, che continua a provare un’opera di mediazione. Per accettare l’offerta di DAZN servono 14 voti. Venerdì nuovo tentativo sul filo di lana: le proposte del gigante dello streaming e di Sky scadono il 29 marzo.