Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Santo Stefano, la Polizia chiude un altro bar

Ben 8.400 euro di verbali per titolari e avventori e chiusura per cinque giorni.

Import 2021

La Polizia locale di Santo Stefano di Magra ha chiuso un altro bar. Gli agenti infatti durante ordinario servizio di controllo del territorio, hanno notato che diverse persone si trovavano all’interno di un bar del centro storico. Gli agenti hanno quindi identificato 9 persone che erano assembrate senza mantenere tra loro le dovute distanze previste dalle norme emanate per il contrasto all’emergenza epidemiologica Covid-19 ed inoltre non indossavano la mascherina.

Tutti quanti sono stati verbalizzati per le predette infrazioni che sono da 400 euro l’una e quindi 800 euro a testa. Il titolare del bar, invece è stato sanzionato per aver consentito tale assembramento, per aver tenuto l’attività aperta oltre le 18 in quanto l’accertamento è avvenuto alle 18.30, e per non aver esposto il cartello esterno all’attività indicante il numero massimo delle persone che possono accedervi in ottemperanza alle stesse normative emanate per l’emergenza sanitaria. Oltre alle sanzioni pecuniarie è stata applicata la sanzione accessoria della chiusura immediata dell’attività di giorni cinque che, a discrezione del prefetto, può essere successivamente aumentata fino a giorni trenta.