Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Quasi 18mila vaccini in asl5

Verso i 70mila guariti, a Sarzana muore un 70enne

Il bollettino Covid-19 riferisce di un lieve decremento di positivi a livello provinciale.

Ospedale San Bartolomeo

Sono 338 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 4.143 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.676 tamponi antigenici rapidi. Di questi 338 nuovi positivi, 50 risiedono nello Spezzino. I liguri attualmente positivi, riferisce il bollettino regionale odierno, sono 6.183, in calo rispetto ai 6.225 di ieri; lo Spezzino ne conta 834 (-7). Calano i ricoverati positivi al Covid-19 negli ospedali liguri: oggi sono 573 (di cui 56 in terapia intensiva), 17 in meno rispetto a ieri. Nello Spezzino il Sant’Andrea resta pulito, mentre il San Bartolomeo conta 73 ricoverati positivi al Covid-19 (di cui 5 in terapia intensiva), uno in meno rispetto a ieri, circostanza verosimilmente legata al decesso di un uomo di 70 anni positivo al virus accaduto ieri nel nosocomio sarzanese: diventano così 396 i ricoverati Covid-19 positivi che si sono spenti negli ospedali spezzini da inizio pandemia. Il bollettino odierno riporta anche di altre 7 vittime, decedute all’Ospedale San Paolo (Asl2) tra il 25 febbraio e ieri; le vittime Covid-19 positive in Liguria da inizio pandemia sono ad oggi 3.674.

E ancora, sono 372 i guariti di giornata in Liguria (all’orizzonte i 70mila guariti da inizio pandemia) e 5.220 (+125) i liguri in isolamento domiciliare, mentre sono 6.869 i liguri in sorveglianza attiva, d cui 1.147 in Asl5. Quasi 203mila, infine, i vaccini consegnati fin qui alla Liguria dalla struttura nazionale; oltre 136mila, il 67 per cento, quelli somministrati. E sono poco meno di 18mila, ad oggi, le dosi somministrate in Asl5, di cui poco meno di 700 nella giornata odierna; si tratta per la maggior parte di vaccini Pfizer/Moderna, mentre le dosi di Astrazeneca, vaccino ‘partito’ di recente, fin qui inoculate dall’azienda sanitaria spezzina non arrivano a 600. Del paniere complessivo Asl5, 4.940 dosi di quelle somministrate in totale sono ‘richiami’: quindi sono 4.940 gli spezzini che hanno chiuso il ciclo, in gran parte afferenti alla Fase 1 (personale sanitario, Rsa ecc.).