Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lettere a cds

"Ascensore guasto, per l’ennesima volta. E il Comune che fa?"

Import 2021

Gentile redazione,

vi scrivo per segnalare il guasto perpetuo a cui è soggetto l’ascensore diagonale che collega via XX Settembre con via XXVII Marzo. Spesso succede che dopo aver premuto il bottone l’ascensore chiuda le porte ma non parta. Quindi le porte si riaprono e l’utente fa altri tentativi. Poi si rassegna e chiama il numero per la segnalazione guasti (0187 522588), e dato nessuno risponde, l’utente si rassegna definitivamente e fa la scalinata.

Il problema tocca tutti coloro che abitano il quartiere. Tocca me, che ho quarant’anni, tocca la madre con il figlio piccolo in passeggino, tocca la persona anziana (spesso con difficoltà motorie, inasprite dal carico della spesa) e tocca, ovviamente, il disabile in carrozzina. E questo succede sempre: con il sole di luglio e con la pioggia di novembre.

Sono anni che viene chiuso periodicamente a scopo manutentivo, senza tuttavia questi interventi risolvano questo problema, tanto repentino quanto frequente. E il fatto stesso che il Comune dia per scontato che gli abitanti di un intero quartiere debbano vivere in funzione di questa incognita, è una vergogna amministrativa, nonché un’umiliazione per i cittadini che se ne servono.

Mauro Bertacchini