Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Stabili i ricoveri, quattro i pazienti gravi a Sarzana

Un accesso in più al reparto Covid del San Bartolomeo, ma il dato ligure continua a calare. Oggi 17 nuovi positivi nello Spezzino, ma nella difficile Imperia sono ben 111.

Padiglione infettivologia Sant'Andrea

Sono 381 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 5.068 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.667 tamponi antigenici rapidi. Il dettaglio, riferito alla residenza della persona testata: Imperia 111, Savona 55, Genova 198 e La Spezia 17.
Gli attualmente positivi per provincia di residenza sono 1.000 a Savona, 686 alla Spezia, 1.109 ad Imperia e 2.628 a Genova. I residenti fuori regione o all’estero sono 119. Il totale è di 5.734 individui (esclusi guariti e deceduti), 25 in meno rispetto a ieri. Ci sono infine 192 tamponi in fase di verifica.

Decessi. Sono 13 le persone registrate come vittime legate alla pandemia Covid oggi. Tre di queste si riferiscono alla giornata di ieri (22 febbraio 2021) e sono una donna di 62, un uomo di 84 ed una donna di 84 anni spirate a Genova. Tra le vittime anche un uomo di ben 108 anni che ha perso la vita giovedì scorso all’ospedale Galliera.

Ospedalizzati. Ancora in calo per quanto riguarda il dato globale della Liguria. Ci sono 551 ricoverati nei reparti Covid (20 in meno di ieri), di cui 53 in terapia intensiva. Calo netto in ASL1 (-7), ASL2 (-11) e San Martino (-8). Stabili gli altri nosocomi genovesi tranne il Galliera (+5). Sostanzialmente stabile anche l’ASL5 Spezzino (+1): ci sono 92 pazienti di cui 4 in terapia intensiva. Sono 86 (4 gravi) al San Bartolomeo di Sarzana e 6 (nessuno grave) al Sant’Andrea della Spezia.

Isolamento domiciliare. Ci sono 4.316 persone, -111 rispetto a ieri.

Guariti*. Sono 393 in più, che portano il totale a 66.960.

Sorveglianza attiva. Ci sono 6.774 persone, così suddivise: ASL1 2.937, ASL2 980, ASL3 1.469, ASL4 337 e ASL5 1.051.

* (pazienti che risolvono i sintomi dell’infezione da SARS CoV2 che risultano negativi al test molecolare; pazienti che risolvono i sintomi dell’infezione da Covid-19 e per i quali sono trascorsi 21 giorni dall’inizio dei sintomi – riferimento Circolare del Ministero della Salute n.32850 del 12/10/2020)