Quantcast
"Tito andrebbe equiparato a Hitler e Stalin" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

"Tito andrebbe equiparato a Hitler e Stalin"

Foibe

La sera del 9 febbraio del 2020 ho assistito al film “Rosso Istria” mandato in onda da Rai Movie.
Di fronte a tanta malvagità , impensabile per una mente umana sana, ho pianto.
A73 anni ho pianto come mai nella mia vita .Ho pianto dal dolore perche’ sono e mi sento Italiano.E non mi vergogno di ammettere quanto sono rimasto sconvolto.
Vorrei che tutti gli amici Lions Italiani mi affiancassero nella condanna della pianificazione di un genocidio di nostri connazionali programmata da Tito e realizzata ,con nauseante ferocia, da partigiani comunisti sloveni e croati.
Per decenni c’è stato un vergognoso ed ingiustificabile silenzio di questo eccidio da parte della Comunità Europea .
Anche le Istituzioni ed i Partiti Politici Italiani e persino l’A.n.p.i. si sono resi colpevoli di un calcolato oblio dei delitti dei “gloriosi ed eroi titini”.
Ricordo che da ragazzo nei libri di storia venivano raccontate le atrocità dei nazisti e quella storia mi ha educato ad essere paladino della democrazia , contro ogni dittatura.
Ma la storia dev’essere aggiornata e resa veritiera per non dimenticare le atroci ferite inferte alla nostra Nazione Italiana, per onorare con il ricordo le migliaia di nostri connazionali barbaramente trucidati e degli esuli che hanno dovuto abbandonare la loro casa e tutto quello che era la loro vita.
Vorrei che Tito venisse affiancato a Hitler ed a Stalin , scellerati che solo a nominarli mi viene il volta-stomaco.

Console dei Maestri del Lavoro della Spezia
Cav.Uff.le Franco Micheletto