Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La cerimonia

San Caprasio, consacrato il fonte battesimale recuperato dagli archeologi

Dal Comune di Aulla: "Nuovi scavi nei prossimi mesi".

Cerimonia in San Caprasio

Consacrati oggi ad Aulla, alla chiesa di San Caprasio, i poli liturgici, il nuovo confessionale e il fonte battesimale recuperato e portato alla luce grazie agli scavi archeologici. Una cerimonia laica ha preceduto la messa presieduta da Don Marino Navalesi alla presenza del Vescovo uscente Santucci e del sindaco Valettini. In questa occasione il dott. Riccardo Boggi ha consegnato delle targhe di ringraziamento all’ex sindaco Lucio Barani, al prof. Rolando Paganini e a Don Marino per aver contribuito al restauro della chiesa. “Da oggi è stato quindi aggiunto un altro tassello nel recupero dell’abbazia di San Caprasio, che nei prossimi mesi sarà interessata da nuovi scavi”, il commento di Palazzo civico.