Quantcast
Un lettore: "Mi sarei aspettato la vicinanza del sindaco per le famiglie evacuate a Natale..." - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lettere a cds

Un lettore: "Mi sarei aspettato la vicinanza del sindaco per le famiglie evacuate a Natale…"

L'incendio di Scalinata Q. Sella

Sindaco,
il giorno di Natale è capitato qualcosa di drammatico, un palazzo è andato a fuoco in pieno centro nella sua città. È stato evacuato e molte famiglie si trovano ora senza una casa, senza un ricordo di quella che è stata fino a questo Natale la loro vita, non una foto, non un oggetto, nulla… solo cenere. Poi i danni economici, che saranno devastanti in un così già grave periodo. I pompieri, tuttora, stanno lavorando giorno e notte per cercare di arginare il danno e mettere in sicurezza i suoi concittadini, le associazioni si sono mosse, i commercianti e gli spezzini hanno allungato una mano in segno di solidarietà.

Ecco, mi sarei aspettato la sua presenza sul posto già dalle prime ore, anche solo come segno di vicinanza, una parola, mi sarei aspettato un suo intervento per alleggerire il loro disagio…niente, silenzio e assenza. Passi delle serene vacanze.

Cordialmente,

M.F.