Quantcast
Medusei non è più ufficialmente assessore, Peracchini lo ringrazia: "Impegno costante" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
A breve la nomina del sostituto

Medusei non è più ufficialmente assessore, Peracchini lo ringrazia: "Impegno costante"

Gianmarco Medusei

La nuova avventura politica di Gianmarco Medusei è cominciata ieri con la prima assemblea del nuovo consiglio regionale del quale il medico otorinolaringoiatra spezzino sarà presidente. Va da sè che Medusei lascia le deleghe da assessore nel Comune della Spezia e ora si attende la nuova nomina che, visti i risultati della tornata elettorale che per la Lega spezzina sono stati più cospicui che nelle altre province liguri, molto probabilmente cadrà su un altro esponente del Carroccio. Ma intanto è il momento dei saluti: “Vorrei personalmente ringraziare l’assessore Medusei per il grande e costante impegno in questi tre anni e mezzo nella giunta comunale della Spezia con cui ha servito la nostra città nelle deleghe alla Sanità, Servizi Cimiteriali, Polizia Municipale, Sicurezza, Servizi Demografici e Servizi Informatici – ha detto Peracchini, sindaco della Spezia -. Tra gli obiettivi raggiunti grazie alla sua fattiva collaborazione ricordo la grande implementazione nella nostra città delle telecamere, sia nel centro cittadino sia nella periferia, con cui si è intensificata la capacità di monitoraggio del territorio e con cui si è garantita una maggiore sicurezza locale. Inoltre, si è stabilita una maggiore sinergia fra l’amministrazione e la Polizia Municipale che ha a sua volta assicurato una maggiore collaborazione con il Comitato per l’ordine e la sicurezza. Congedandolo da assessore, a nome di tutta la giunta vorrei esprimergli le congratulazioni per la sua nuova carica e l’augurio di buon lavoro”.

Più informazioni