Quantcast
La Sardegna sarà la prima regione a tornare in lockdown - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
15 giorni di stop

La Sardegna sarà la prima regione a tornare in lockdown

Cagliari

Chiusura delle attività non essenziali, di porti ed aeroporti: un lockdown di 15 giorni. E’ quanto studia la Sardegna per arginare il contagio Covid che sta investendo l’isola. “La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta del sistema sanitario e la regolare erogazione delle cure”, ha detto ieri il governatore Christian Solinas. E’ proprio lui il sostenitore di una misura rigida per abbattere il ritmo di crescita dei positivi. Come a marzo, per una finestra di tempi molto più limitata. Due settimane appunto.
“Siamo pronti, se nelle prossime ore i numeri dei ricoveri continueranno a salire con il trend attuale, ad intervenire in maniera radicale per invertire questa tendenza e tutelare al meglio la salute di tutti i sardi. Ciò significa, d’intesa con il Ministro della Salute ed con l’ausilio del nostro Comitato Tecnico Scientifico, applicare in Sardegna uno “Stop&Go” di 15 giorni per le principali attività, con contestuale chiusura di porti e aeroporti per limitare in modo rapido ed incisivo la circolazione delle persone e, con esse, del virus. Naturalmente appronteremo di pari passo una serie di misure economiche di supporto per sostenere le perdite derivanti dalla sospensione temporanea delle attività.

Più informazioni