Quantcast
Oltre 900 nuovi casi in Liguria, ora l'attenzione è tutta su Genova - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il bollettino del 20 ottobre

Oltre 900 nuovi casi in Liguria, ora l’attenzione è tutta su Genova

Con 762 positivi nelle ultime ventiquattro ore è impressionante l'aumento nel capoluogo regionale, più contenuto invece nelle altre province. In Asl5 28 casi in più

Ospedale San Martino

Numeri significativi, anche oggi, in Liguria dal consueto bollettino quotidiano dell’emergenza da coronavirus. Sono ben 907 i nuovi positivi di oggi in tutta la regione, a fronte di 6.062 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore: di questi sono 762 i casi relativi agli ospedali genovesi, mentre nelle altre province si assiste ad aumenti più lievi: 52 per l’Asl1, 39 per l’Asl2, 26 in Asl4 e 28 in Asl5 con 19 contatti da caso confermato e 9 derivanti dall’attività di screening. Globalmente i decessi dell’ultimo giorno sono sei, uno dei quali riguarda l’Asl5: al San Bartolomeo di Sarzana, ospedale Covid provinciale, muore un uomo di 73 anni (dall’inizio della pandemia sono 180 i morti spezzini), residente ad Arcola: era ricoverato in terapia intensiva.

La pressione sugli ospedali della Liguria rimane pressochè stazionaria in tutte le province ma non per Genova: globalmente 67 posti letto in più sono 27 i nuovi ricoverati a Villa Scassi (116 ricoveri, 8 terapie intensive) mentre se ne contano 22 in più al Policlinico San Martino (sono 156 attualmente i posti letto Covid con 10 terapie intensive) e 7 al Galliera (72 i ricoverati attuali, 5 terapie intensive). Per quanto riguarda lo Spezzino, 48 persone positive al Covid sono ad oggi ricoverate al San Bartolomeo, con sei terapie intensive in essere: rispetto a ieri si sono liberati cinque posti letto. Infine le sorveglianze attive, 4450 in tutto: in Asl1 sono 593, in Asl2 1766, in Asl3 1072, in Asl4 402, in Asl5 617.