Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"castelli protagonisti"

Un evento estivo tra arte e valorizzazione, Lerici stanzia 75mila euro

Ideazione affidata all'architetto Marco Nereo Rotelli, pittore e scultore.

Castello di Lerici di sera

Organizzare “un evento originale e unico, che punti sulla promozione della cultura e dell’arte, oltre che sulla valorizzazione del territorio, e che sappia intrattenere i residenti ed accogliere visitatori e turisti, coinvolgendoli in una esperienza emozionante, segno della volontà e della necessità di ritornare sempre di più alla normalità, pur nel rispetto delle regole previste e dettate dalla situazione di emergenza che stiamo vivendo”. Questo è quanto – lo si legge in un recente atto approvato dalla giunta – intende realizzare quest’estate l’amministrazione comunale di Lerici. Che ha deciso di affidarne la progettazione all’architetto Marco Nereo Rotelli, pittore e scultore, che da anni elabora una ricerca sulla luce e sulla dimensione poetica in stretta relazione con le varie discipline del sapere, circostanza che lo ha condotto a coinvolgere nel suo operare filosofi, musicisti, fotografi, registi e soprattutto poeti.

All’architetto Rotelli quindi l’onere dell’ideazione e della direzione artistica del progetto. Che, si legge ancora, preveda “la promozione culturale del territorio, puntando sulla valorizzazione del patrimonio, con particolare attenzione ai castelli di Lerici e San Terenzo, e delle peculiarità, delineandone il contenuto, le tempistiche, gli artisti da coinvolgere, le modalità di intervento, le necessità tecniche e logistiche per la sua realizzazione”. Il Comune di Lerici ha stanziato 15mila euro per l’incarico di ideazione e direzione artistica e 60mila euro per l’attuazione del progetto, somma che include compensi degli artisti, noleggio strutture, comunicazione, promozione e spese varie che risulteranno dal piano dei costi.