Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Primo cittadino per dieci anni

Coronavirus, muore a 65 anni l’ex sindaco di Fivizzano Paolo Grassi

La sindaca di Fosdinovo Bianchi lo ricorda così: "Un esempio per noi tutti".

Paolo Grassi

Gravissimo lutto nella politica della provincia di Massa-Carrara. È morto stamani l’ex sindaco di Fivizzano Paolo Grassi. Conosciuto e ben voluto da tutti, Grassi era ricoverato da due giorni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale delle Apuane, dove era stato ricoverato dopo il contagio da coronavirus.

Aveva 65 anni e le complicanze polmonari dovute al covid-19 non gli hanno lasciato scampo. La notizia della scomparsa è stata diffusa dalla sindaca di Fosdinovo, Camilla Bianchi: “È con enorme commozione che comunico che l’amico ex sindaco di Fivizzano Paolo Grassi non è più con noi, ce lo ha portato via questo virus maledetto. A lui va il mio saluto e rimane l’enorme stima per il lavoro che ha fatto per la comunità di Fivizzano. Un esempio per noi tutti”.

Grassi, per dieci anni primo cittadino di Fivizzano, è il quarto deceduto a Massa-Carrara imputabile al coronavirus. Nei giorni scorsi altri tre lunigianesi avevano perso la vita per le complicanze dovute al covid-19. Questa scomparsa lascia un grande vuoto nella comunità lunigianese e apuana.