Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Coronavirus

Ameglia, spesa a domicilio con Protezione civile, Antincendio e Dotevè

Intanto scattano le prime denunce, lo riferisce il sindaco Andrea De Ranieri. Che tuona: "Non è che se uno compila l'autocertificazione può andare ovunque".

Import 2020

Comune di Ameglia, attività commerciali, Protezione civile, Squadra antincendio e la start up ‘vespista’ Dotevè danno il via al servizio di spesa a domicilio nel territorio comunale di Ameglia, servizio rivolto ad anziani e persone in condizioni di fragilità. Di seguito le attività aderenti con relativi contatti. “Sarà possibile rivolgersi all’esercente e la Protezione civile farà da vettore tra l’attività e casa vostra”, ha spiegato il sindaco Andrea De Ranieri, che ha caldamente invitato tutti gli amegliesi a stare in casa. E stamattina anche nel comune amegliese sono scattate le prime denunce per chi ha lasciato il tetto senza una ragione valida: “Non è che se uno compila l’autocertificazione può andare dove vuole – così il primo cittadino su Facebook -. Bisogna stare a casa! Ci si può spostare solo per lavoro, necessità, salute. Al momento del controllo vi fanno dichiarare e firmare perchè vi state spostando. Fatto questo la pattuglia verifica (ad esempio chiamando in azienda, chiamando il vostro medico ecc.), Se scoprono che quello che avete dichiarato non è vero, vi beccate due denunce: una per la violazione dell’ordinanza di salute pubblica coronavirus (art. 650 C.P.) e l’altra per dichiarazioni mendaci (art. 495 C.P.). Ho fatto questa precisazione perchè molti pensano che non ci sono i controlli o che basta l’autorizzazione, non è così. Fare la spesa solo nel proprio comune e per articoli di prima necessità! Fare la spesa, non fare shopping! Una persona per famiglia. Se siete in 3 in macchina e state andando a fare la spesa, denuncia”. Intanto il gonfalone del Comune è stato portato nell’antica pieve di Ameglia. “Ho rinnovato i voti degli antichi e chiesto a San Pasquale di preservarci nuovamente dal contagio come nel 1713”, ha spiegato il sindaco.

Qui di seguito le attività aderenti al servizio di consegna a domicilio:

FARMACIA ZOLESI 018765415 FARMACIA.ZOLESI@GMAIL.COM
PANIFICIO IL BRUCIO 0187-64323
PANIFICIO VAL DI MAGRA 335-6192710/338 4277369
ALIMENTARI SEREMEDI GIANNI 329-8015146
ALIMENTARI LA BOTTEGA DI NONNA ANITA 346-6910720
ALIMENTARI ROLLA ANTONIO 0187-65672
ALIMENTARI GIOVANNELLI GIULIANA 0187-64377
ALIMENTARI TERRE DEL MAGRA 389-9814098
ALIMENTARI TRIS DI VENTURINI DIANA 0187-649035
ALIMENTARI LA BOTTEGA DI SIMONA 333-6467454
ALIMENTARI LANDI FRANCESCA 0187-65928
MACELLERIA LUCCHESI ALESSANDRO 348-3731621
FRUTTA E VERDURA DELL’AMICO NICOLA 339-2722832
EDICOLA E TABACCHINO ARCHIMEDE 329-2418152
EDICOLA TABACCHINO GUASCONI IDINA 0187-601066
EDICOLA UMILI 391-3887368
AGRI HOUSE 342 563 1984
FERRAMENTA PONZANELLI 329-8443193