Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

L’alpinismo lento di Mangia Trekking a Tour.it

Import 2020

l’associazione promuove i territori dei Parchi al Salone del Turismo di Carrara Fiere. L’ associazione Mangia Trekking, è stata invitata a partecipare al Salone del Turismo, dedicato al “turismo ed al vivere e camminare in libertà”. La manifestazione che si svolge presso il quartiere Fieristico di Carrara dal 31 gennaio al 2 Febbraio 2020, e
dedica uno spazio importante al “Trekking all’Aria Aperta”. L’associazione che collabora in Protocollo d’Intesa con il Parco Nazionale delle Cinque Terre e dell’Appennino Tosco Emiliano, nonché dai Parchi Regionali delle Alpi Apuane di Porto Venere e di Montemarcello Magra Vara, presenterà con immagini “l’Alpinismo Lento in quei territori”. Nella giornata di domenica due studentesse, Chiara Bettalli ed Alice Silvestri, dell’Istituto “Turistico” Fossati da Passano, impegnate insieme l’associazione in un progetto di alternanza scuola-lavoro, terranno una conferenza all’argomento: “L’Alpinismo Lento che ha contribuito alla nascita del Turismo Lento italiano”. Si tratta di attività che assicurano, nei vari territori, il fattivo sostegno alle iniziative esistenti, e producono nuove realtà economiche, solidamente strutturate con il turismo. Come continuamente confermato dai positivi dati economici del relativo settore industriale, forniti dall’ European Oudoor Group (principali aziende europee del settore alpinismo/escursionismo). La partecipazione dell’associazione Mangia Trekking, in un contesto importante come quello di Carrara Fiere, è sostenuta da importanti aziende italiane (Aku, Camp, Lizard) dei settori dell’Alpinismo e dell’Escursionismo. Sarà inoltre l’occasione per fare il punto sul: “Turismo Lento” , componente di rilievo del turismo integrato nazionale. Un insieme di iniziative legate alla frequentazione responsabile che attraverso lo sport sviluppano conoscenza, interesse storico-culturale e muovono economia a favore dei territori.