Quantcast

Summer Champions League 2019, importanti novità per l’edizione 2019

Luciani: "Entrano a far parte dello staff Giulio Ponte, Alessandro Lipilini e Juri Lertora. A breve possibili grandi novità".

Nella foto Alessandro Luciani, responsabile della Scuola Calcio della Tarros Sarzanese

La Spezia – E’ vero, manca ancora molto tempo ma i lavori di preparazione stanno iniziando lentamente a prendere forma, grazie all’instancabile passione del Patron Alessandro Lucciani che da ben sei stagioni delizia gli amanti del calcio giovanile con il torneo “Summer Champions League”, l’importante kermesse di calcio giovanile che si disputa nel mese di luglio presso il centro sportivo Canale di Castlenuovo Magra. Una manifestazione che negli anni è cresciuta tanto attirando su di se l’attenzione di molti addetti ai lavori spezzini ma non solo, infatti nelle precedenti edizioni spesso si sono visti in tribuna osservato di società professioniste, oltre a un pubblico che anno dopo anno ha riempito sempre di più il bellissimo centro sportivo di Castelnuovo Magra. Un torneo che è diventato un punto fermo dell’estate spezzina. L’edizione 2019, che come detto prima si disputerà nel mese di luglio, vedrà scendere in campo i giovani calciatori delle annate del 2011, 2010, 2009 e 2008, insomma il futuro del nostro calcio. “Stiamo lavorando da diverse settimane per creare una grande edizione, che vedrà impegnati molti bambini – afferma Alessandro Luciani – Novità? Al momento non posso dire nulla anche se le prime novità vengono dalla parte organizzativa. Infatti, da questa stagione, sono entrati a far parte del staff Alessandro Lipilini e Giulio Ponte, che si occuperanno dell’organizzazione, e Juri Lertora, che ovviamente curerà la parte social e tutto quello che riguarda la stampa”. Insomma, la macchina organizzativa ha preso forma ora non ci resta che attendere qualche novità.

Più informazioni