LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

“Sì al gioco, no all’azzardo”. L’urlo parte da Sarzana

A Sarzana giornata contro l’azzardo

Si è svolta ieri in piazza Matteotti, la seconda giornata di sensibilizzazione contro il gioco di azzardo organizzata dal comune di Sarzana, dal consorzio Cometa, dalla ASL 5 Settore dipendenze, dal Servizio Civile Nazionale ed dall’Associazione No Slot riprendiamoci la vita di La Spezia.

Sono stati distribuiti volantini informativi con la segnalazione delle utenze telefoniche di Asl e Consorzio Cometa a disposizione di chi ha subito la dipendenza dal gioco di azzardo.
Durante la giornata la scuola di ballo The Best Dance di Fabio Modica ha fatto esibire i suoi allievi e la band Kin 232 si è cimentata nella riproduzione e nella interpretazione di brani famosi e di brani inediti scritti dagli stessi componenti della band. “Il messaggio trasmesso è stato chiaro: GIOCATE MA NON AZZARDATE PERCHÉ IL GIOCO AIUTA A CRESCERE MENTRE L’AZZARDO ROVINA”.

Un evento possibile grazie anche agli sponsor che hanno donato ottimi prodotti enogastronomici (le pasticcerie Giubea, Gemmi e Dolce Amaro e la pizzeria Il Torrione). Iniziativa che non deve fermarsi qui perché è fondamentale educare per prevenire. Verranno effettuati altro incontri con lo stesso tema nei luoghi di aggregazione (circoli Arci, pubblica assiatenza) per continuare a svolgere una attività intensa di prevenzione. “Il nostro grazie a tutti coloro che con il loro impegno hanno permesso la realizzazione dell’evento e al nostro consigliere comunale Gianluca Maggiari, tra i principali promotori della manifestazione” – dicono gli organizzatori.