Quantcast
Tania Vincenzino gareggerà al Montagna nei regionali individuali - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sport

Tania Vincenzino gareggerà al Montagna nei regionali individuali

Campo sportivo Montagna

Campo Montagna ancora protagonista domani, sabato 13 e domenica 14 luglio per i campionati regionali individuali assoluti sotto l’egida FIDAL e l’organizzazione della società di casa, la Duferco Atletica spezia presieduta da Stefano Mei e diretta da Chicco Leporati insieme al suo staff di tecnici e accompagnatori. La manifestazione che si terrà nei pomeriggi di sabato e domenica (ritrovo atleti ore 15, calendario gare fino a ora di cena) vedrà sfidarsi in corse, lanci e salti la migliore gioventù sportiva ligure, anche perché la vittoria di specialità può contribuire ad ottenere il tempo di accredito per partecipare agli Assoluti A in programma in autunno a Bressanone. Tanti gli atleti di livello, tra cui nei maschi nelle specialità 100 e 200 metri Luca Biancardi, nei 400 Adeshola Ayotade, Alessandro La Mantia, Marco Zunino, negli 800 e nei 1500 Andrea Del Sarto, Simone Luminoso nel salto in alto, Matteo Oliveri( Campione Italiano Allievi 2019) nel salto con l’ asta , Giordano Musso nel lancio del peso, Denis Canepa nel giavellotto, Francesco Valentini ottimo junior sempre nel giavellotto, tra le ragazze citiamo tra le altre Elena Arena nei 100 e 200, Alice Franceschini nei 1500, Rachele Gerardi nei 400, Tania Vincenzino (campionessa italiana 2018, 20 titoli italiani vinti, di cui 9 assoluti) nel salto in lungo.

Ecco il regolamento completo: Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2019 appartenenti a Società affiliate alla Fidal. Per quanto non previsto si fa riferimento a quanto stabilito e pubblicato sul Vademecum Attività 2019 e al RTI 2019. Tutte le gare di corsa maggiori o uguali ai 200 metri ed a ostacoli verranno disputate a “serie”, con gli atleti accreditati dei tempi migliori che correranno nella prima serie. Le gare di 100 mt verranno disputate con batterie e finali. Ai fini della composizione delle “serie” vengono prese in considerazione solo le prestazioni ottenute nel 2019. Le corsie dei primi turni o turni unici e gli ordini di salto e lancio, verranno sempre attribuiti per sorteggio. Ogni atleta può partecipare al massimo a due gare individuali e una staffetta o una gara e due Staffette. Progressioni nei salti in elevazione e battute nel salto triplo verranno decise dal Delegato Tecnico in base alle iscrizioni.

In caso di parità nelle corse si applica la regola 167 del RTI e nei concorsi la regola 180/22 ad eccezione di alto e asta dove la parità viene risolta tramite spareggio, applicando la regola 181/9 del RTI, in deroga a quanto previsto dalla regola 181/8.

PROGRAMMA TECNICO

Sabato 13 luglio

MASCHI: 100 – 400 – 1500 – 3000 siepi – 110hs – 4×100 – asta – triplo – disco – giavellotto

FEMMINE: 100 – 400 – 1500 – 3000 siepi – 100hs – 4×100 – alto – triplo – peso – martello

Domenica 14 luglio

MASCHI: 200 – 800 – 5000 – 400hs – 4×400 – alto – lungo – peso – martello – 10km marcia

FEMMINE: 200 – 800 – 5000 – 400hs – 4×400 – asta – lungo – disco – giavellotto – 5km marcia

PREMIAZIONI

Saranno premiati i primi 3 atleti maschili e femminili delle categorie assolute per tutte le gare. I primi 3 delle categorie Juniores – Promesse nelle gare per cui non sia già stato assegnato il titolo. I primi 3 master per ogni categoria nelle gare di corsa (esclusi ostacoli) e salti .

Più informazioni