Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Proposta da teja

Passa la mozione sulle scuole paritarie

Oscar Teja

Al termine del lungo consiglio comunale di ieri si è discussa una mozione sottoscritta da Oscar Teja che impegnava il Comune della Spezia a stipulare una convenzione a favore delle scuole paritarie cittadine. Tema storicamente divisivo fra centrodestra e centrosinistra con mozione che passa grazie ai numeri della maggioranza: “Non è un dibattito confessionale o a favore delle scuole dei preti rispetto alla scuola statale. Sostenere le scuole paritarie significa sostenere un pluralismo educativo che non può che far bene alla nostra città. Una scuola paritaria è inoltre un minor costo per lo Stato, se dovessero chiudere tutte le scuole si avrebbe un aumento di spesa di circa 7 miliardi di euro per 1 milione di studenti che sono quelli iscritti alle paritarie”. Conclude Teja, a margine della seduta: “Nonostante la legge Berlinguer preveda un pieno accreditamento delle scuole paritarie e un loro riconoscimento come servizio pubblico spesso e volentieri la legge è rimasta lettera morta”.

Più informazioni