Quantcast
'L'Europa per il territorio', a Santo Stefano di parla di fondi e programmazione - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

‘L’Europa per il territorio’, a Santo Stefano di parla di fondi e programmazione

Area ex Vaccari

Sabato 23 febbraio dalle 9.30 all’Opificio Calibratura della ex Vaccari di Santo Stefano di Magra si terrà ‘L’Europa per il territorio – Buone pratiche e prospettive future nell’utilizzo dei fondi comunitari’. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Santo Stefano di Magra e patrocinata da Anci Liguria, intende rappresentare un momento di pubblica riflessione sul valore aggiunto dell’utilizzo virtuoso delle opportunità messe a disposizione dalle politiche di coesione dell’Unione europea attraverso la messa in rete delle strutture e delle competenze degli enti locali.

Si partirà alle 9.30 con il saluto e l’introduzione del sindaco di Santo Stefano, Paola Sisti. Sarà poi affrontata, divisa in due Panel, la proposta di programmazione 2021-2027, a cura della rappresentanza della Commissione europea in Italia. Il primo Panel, ‘Il modello spezzino’, vedrà intervenire il presidente della Provincia Giorgio Cozzani, il sindaco Sisti, il segretario della Camera di commercio Riviere di Liguria Stefano Senese e Federica Montaresi, responsabile dei progetti speciali dell’Autorità di sistema portuale del Mar ligure orientale.

Il secondo Panel, ‘Percorsi di rete’, sarà animato dagli interventi dell’eurodeputato Brando Benifei, del direttore generale Anci Liguria Pierluigi Vinai, da Francesco Brendolise di Anci Lombardia, da Elena Apollonio, referente Anci nazionale sul programma Spazio alpino, e da Mario Battello dell’associazione Tecla.

Seguiranno dibattito con i rappresentanti dei comuni del territorio e, alle 13, le conclusioni della giornata. Al termine dei lavori sarà offerto un buffet ai presenti.