Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La crisi dei rapporti

La Francia è il primo partner commerciale delle aziende spezzine

Oltre un decimo del nostro export prende la strada di Parigi.

Francia

La Francia è stato il primo partner commerciale della provincia spezzina nel corso del 2017. Su 691 milioni di euro di export, ben 75 milioni hanno toccato i vicini transalpini con cui si vive il periodo di rapporti più tesi dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. In pratica poco meno dell’11 per cento del valore totale ha preso la via di Parigi dal Golfo dei Poeti. Seguono i 70 milioni degli Stati uniti e, a notevole distanza, i 40 milioni di esportazioni che hanno preso la via della Russia. Oltre 30 milioni hanno fruttato le spedizioni verso la Cina, attorno ai 25 sia quelle dirette in terra saudita, sia quelle attratte dagli Emirati Arabi. E forse sorprenderanno oltre 23 milioni di export verso le Isole vergini britanniche. Poi Messico, Algeria e Germania, ultime voci sopra i 20 milioni. Nel 2016 quasi il 20 per cento delle esportazioni avevano fatto rotta verso la Germania, seguita sul podio da Spagna e Paesi bassi.

Più informazioni