Quantcast
Basta prove "gratis" in negozio se poi compri lo stesso prodotto online - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"non se ne poteva più"

Basta prove "gratis" in negozio se poi compri lo stesso prodotto online

L'iniziativa è di un commerciante sarzanese stufo dei furbetti.

Scarpe

Se provi un capo spendi 10 euro. Se lo acquisti avrati lo sconto. E’ il metodo contro i furbetti escogitato da un commerciante di Sarzana, Giulio Soresina, che da 33 anni gestisce due negozi nel centro della città. Un modo per disincentivare chi entra in negozio per provare scarpe o abiti e poi ordina il prodotto via internet risparmiando. A riportare la notizia è Ansa Liguria che racconta la vicenda del negozio Mara’s. Il commerciante ha spiegato che la sua è stata una provocazione perché è capitato anche di far provare 14 paia di scarpe in una mattina allo stesso presunto cliente senza venderne. Soresina l’ha definito un metodo per allontanare i furbi e da quando ha messo a 10 euro le prove, tanti se ne sono andati e le vendite sono aumentate.