Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sport

Cinque ori e tanta soddisfazione per la Ginnastica Canaletto

Ginnastica Canaletto

La seconda fase del Campionato Regionale UISP , che si è svolta a Genova sabato 10 Marzo, si è conclusa per la Ginnastica Canaletto alla Grande. Il presidente della Ginnastica Canaletto ringrazia allenatori, ginnasti e gli sponsor Chiappini Mobili di Ceparana e il Centro Camerette di Bottagna Moretti Compact. Ben cinque ginnaste sono salite sul gradino più alto del podio, portando a casa tanti titoli Regionali.

Nella Categoria 1M3A senior Sofia Liguori si proclama Campionessa Regionale, Matilde Parma seconda assoluta.
Categoria 1M3A junior Nicole Lauriti Campionessa regionale, 1 trave, volteggio e trampolino, 3 corpo libero. Sarah Nardella seconda assoluta, 2 corpo libero, 3 trave e trampolino. Emma Polverini 4 assoluta, 2 trave, 3 volteggio. Brava anche Camilla Ruffini.
Categoria 1M3A Allieve Letizia Pini seconda assoluta, 1 a trave e volteggio.
Caterina Crisci, alla sua prima esperienza, si aggiudica un meritatissimo 3 posto al volteggio.
Brave anche Marina Brusaca’, Alessia Cucchi, Margherita Plicanti, Andrea Giovanna Selis, Martina Pasqualini. Categoria 1M3B allieve Giulia Conti seconda assoluta, 1 corso libero,2 parallele,3 trampolino.
Categoria 1M3B junior Irene D’Amico Campionessa regionale, 2 parallele, 3 trave.
Giulia Zanasi 3 parallele. Complimenti a Merilù Betta per un terzo posto al corpo libero scalato quinto per età.
Categoria 1M4 allieve Sofia Sommovigo 2 assoluta, 2 volteggio,3 corpo libero e trave.
Categoria 1M4 senior Sarah Del Buono Campionessa regionale, 1 volteggio e parallele. Ottima la gara di Martina Burrini.
Categoria 1M4 junior Alice La Placa Campionessa regionale, 1 a parallele. Miriam Fazzi terza assoluta, 1 a volteggio, scala quarta per età alla trave. Annika Cozzani 2 a parallele. Valentina Righetti 2 a volteggio.
Soddisfatti gli allenatori della squadra Monica Rovagna, Patrizia Schiffini, Ekaterina Ogorodnikova, Katia Spadolini, Alessia Porto, Anna Taranto, che dopo aver seguito con faticosi allenamenti le proprie ginnaste si sentono ripagati con i numerosi successi.

Più informazioni