Quantcast
Serie C Femminile, il punto sulla seconda giornata - Citta della Spezia

Serie C Femminile, il punto sulla seconda giornata

L'Unione Sanremo centra la seconda vittoria stagionale e vola in testa alla classifica. Il Vado torna alla vittoria, mentre lo Spezia Calcio Femminile deve attendere il Giudice Sportivo.....

Nella foto alcune calciatrici dell'ASD Spezia Calcio Femminile

La Spezia – Seconda giornata del campionato di Serie C di calcio femminile: molti i temi da affrontare e lo facciamo con la nostra consueta rubrica. Dopo la seconda giornata troviamo in testa , peraltro a punteggio pieno, la formazione del Sanremo, quest’ultimo inseguito dal Vado, Genoa e Spezia Calcio Femminile. Formazione spezzina che, però, è in attesa del ricorso presentato al Giudice Sportivo visto la sospensione della partita contro il Campomorone Sant’Olcese, che ricordiamo è stata sospesa quando le aquilotte erano in vantaggio di tre reti.

I numeri di giornata – Sono 12 le reti realizzate nei due soli incontri ufficiali, di cui 7 realizzate nella sola partita che ha visto il Vado trionfare contro il Baia Alassio con un rotondo 7-0.
Fattore campo rispettato con due vittorie, quelle centrate dal vado e dal Sanremo.

La copertina di giornata questa settimana è per la sola Levratto, calciatrice del Vado Femminile, autrice di tre reti nella sfida vinta contro le ragazze di mister Piccardo. Nota di merito anche per le calciatrici Cerato e Famà del Sanremo e Greco del Vado, tutte e tre a segno con una doppietta.

L’Unione Sanremo centra la seconda vittoria. Il Vado torna alla vittoria, mentre lo Spezia Calcio Femminile attende la decisione del Giudice Sportivo – La formazione allenata da mister Licalsi centra la seconda vittoria consecutiva grazie ancora alla vena realizzativa del duo formato dalla Cerato e dalla Famà, che in coppia hanno realizzato tutte e sette le marcature di questo importante avvio di stagione. Per le rossoblu, alla prima sconfitta stagionale, a segno ci va Arrighi per il definitivo 4-1. Dopo la sconfitta subita in casa dello Spezia Calcio Femminile, il Vado Femminile si riscatta prontamente grazie alle reti realizzate dalla Simeoni De Luca, Greco (2) e Levratto ( 3) ne fa sette al Baia Alassio. Dura solo un tempo il confronto tra il Campomorone Sant’Olcese e lo Spezia Calcio Femminile. Decima da una lunga serie di infortuni, la formazione di casa, scende in campo con sole dieci calciatrici per poi perdere per infortunio Medici restando, cosi, in nove. Per lo Spezia Calcio Femminile, quindi, è cosa facile chiudere la prima frazione di gara in vantaggio grazie alle reti di Zambon, Borrello e Polese. Ad inizio ripresa, però, ecco il fattaccio: il Campomorone Sant’Olcese lamenta altre due calciatrici infortunate ed il forfait diventa inevitabile costringendo l’arbitro a sospendere la partita in attesa della decisione del Giudice Sportivo, che presubilmente darà la vittoria a tavolino alle ragazze di mister Marconi.

Risultati seconda giornata
Campomorone Sant’Olcese – Spezia Calcio Femminile sospesa
Unione Sanremo – Genoa 1999 4-1
Vado – Baia Alassio 7-0

Classifica – Unione Sanremo 6; Vado, Spezia Calcio Femminile ( *), Genoa 3; Campomorone Sant’Olcese, Biaia Alassio 0.

Più informazioni