Quantcast
Segue il furto nel bar in diretta sullo smartphone e chiama il 112, ma i ladri fuggono per la quarta volta - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Segue il furto nel bar in diretta sullo smartphone e chiama il 112, ma i ladri fuggono per la quarta volta

Carabinieri

Ha seguito il furto al suo bar, il quarto in poco tempo, in diretta sullo smartphone mentre allertava i carabinieri e si dirigeva con la macchina sul posto. E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì al bar Red Route di Pallerone attorno alle 3,45.
I malviventi, approfittando dell’oscurità, sono entrati nel locale portando via tutto quello che riuscivano poi si sono diretti verso le slot, le hanno aperte con il flessibile e hanno sottratto il denaro presente all’interno.

Claudio Giorgi, titolare del bar, è quasi rassegnato davanti all’ennesimo furto subito: “Ho fatto installare videocamere di sorveglianza collegate con internet ovunque. Ieri notte quando mi è suonato l’allarme sul telefono ho seguito “in diretta” il furto. Non so più che fare. Ho chiamato i carabinieri ma quando siamo arrivati i ladri erano già scappati”.
Quattro furti nel giro di poco tempo e tutti a sei mesi di distanza l’uno dall’altro. Al punto che quest’estate Giorgi ha deciso di “proteggere” il suo bar dormendo all’interno:”Ho passato tutto luglio dormendo nel bar per evitare furti ma non posso passare 12 mesi l’anno dormendo lì”.

Più informazioni