Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

"In via del Murello uno spettacolo infernale"

Pattume in via del Murello

“Altri edifici “apparentemente” disabitati, situati in Via del Murello, nelle immediate vicinanze della Stazione di Sarzana, alle spalle della stazione degli autobus, sono ormai diventati una vera e propria discarica, o meglio, una porcilaia”. Così quelli de Il cittadino Sarzana che spiegano: “Se ci si avvicina, lo spettacolo è veramente infernale: rifiuti di ogni tipo e genere sparsi ovunque, sia sull’acciottolato a ridosso dei binari che all’interno dei caseggiati (vi assicuriamo che l’aria tutto intorno è irrespirabile): auto, vestiti, giochi, sacchi neri pieni di rifiuti, sacchetti contenenti indumenti, coperte, valigie, sedie, bottiglie di plastica e di vetro, fili elettrici, sfalci, materassi, le immancabili siringhe e rimanenze che portano a pensare che l’area sia anche impiegata come luogo di assunzione di droghe. Dulcis in fundo, documenti personali (abbiamo fatto regolare denuncia di ritrovamento presso i Carabinieri che hanno provveduto al prelievo), frutto probabilmente di qualche borseggio o di un furto su una macchina “illecitamente” aperta. Questi edifici, oltre a servire come pattumiera, sono sicuramente rifugio per sbandati. Non si può dire che le strutture sono nascoste e non si vede il degrado. Non ci si può rifugiare dietro al fatto che le strutture sono di “altri”, Amministrazione, Enti, privati: non pensate che sia giunto il momento di dare una ripulita a tutta l’area? Chi frequenta questi luoghi è certo che non correrà il rischio di essere controllato e scacciato perché a Sarzana, spesso, è facile sfuggire agli accertamenti. Non sarà anche questa una delle “….situazioni note ad Amministrazione, Polizia Municipale e altre forze di Polizia. Abbiamo avviato le procedure mesi or sono….”, così come siamo ormai abituati a sentirci propinare?”.