Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Il Virgoletta è Campione Nazionale Italiano a Sportilia

La formazione lunigianese cala la "manita" di successi negli ultimi otto anni in cui ha partecipato alle fasi nazionali. Un grande traguardo per il sodalizio del presidente Olivieri. Eroe della finale il portiere Ferrari che para tre rigori.

Il Virgoletta Campione Nazionale Italiano per la quinta volta negli ultimi otto anni a Sportilia.

Forlì – Sportilia, la bellissima città dello sport situata nel comune di Santa Sofia in provincia di Forlì sita a 850 metri di altezza sopra il livello del mare nell’appenino tosco – romagnolo, è oramai feudo lunigianese grazie alla formazione amatori del Virgoletta. I ragazzi di mister Sandro Vannini, partecipanti al campionato di calcio ad 11 della Uisp Val di Magra, si sono infatti laureati Campioni d’Italia per la quinta volta negli ultimi otto anni vincendo la fase finale nazionale andata in scena durante il lungo ponte della festa del 2 Giugno fino a Domenica 5 Giugno.

Nel primo match del girone la squadra del presidente Olivieri batte con un secco 3 – 0 il Montichiaro, formazione della provincia di Cuneo, grazie alla doppietta del bomber rumeno Baciu inframezzata dalla rete del talentuoso centrocampista Alessio Ricci. E’ proprio Ricci a servire nella seconda tirata partita l’assist per il gol vittoria di Bosco e sconfiggere così di misura l’ostico San Vito Cava formazione di Cava dei Tirreni. Nel terzo match altro risultato sonante: un 3 – 1 sul Linea Messina di Genova con le marcature aperte dall’eurogol di bomber Di Liberto su ennesimo assist di Ricci, ecco poi il raddoppio con la rete di Barater ed infine il punto esclamativo con il tris realizzato dal solito Baciu alla terza rete nelle Finali Nazionali. Nella quarta ininfluente partita arriva l’unica sconfitta di misura per una sfortunata autorete con un rimpallo tra un difensore ed il portiere che si è insaccato in porta.
La finale ha visto il Virgoletta affrontare i laziali del Professional Service in una partita da due tempi di 25′ minuti ciascuno. I tempi regolamentari terminano con il punteggio di 2 – 2 grazie alla rete dell’esperto centrocampista Veroni e del solito attaccante Baciu che con ben 4 centri si laurea capocannoniere. Si va quindi alla lotteria dei rigori dove il fortissimo estremo difensore Paolo Ferrari è ancora una volta grande protagonista parando ben tre tiri dal dischetto agli avversari. Grande festa per la squadra lunigianese, il suo mister Vannini, il presidente Olivieri ed i dirigenti accompagnatori Manganelli e Genchi.

Rosa G.s. Virgoletta Stagione 2015/2016

Cristiano Sarti (C), Enrico Simonelli (V.c.), Paolo Ferrari (Gk), Alessandro Di Liberto, Baciu Sebastian, Baciu Jorge, Terenzoni Luca (infortunato ed assente alle finali, N.d.r.), Alberto Biancardi, Marco Veroni, Alessio Ricci, Jacopo Manganelli, Damiano Bosco, Daniele Daviddi, Davide Barater, Davide Sarti, Cristian Costantino, Giulio Bregasi, Alberto Biancardi, Dario Ghironi, Miles Fiori

Allenatore: Sandro Vannini

Dirigenza

Presidente: Fabrizio Olivieri
Dirigenti accompagnatori: Adolfo Genchi e Moreno Manganelli