Quantcast
Uisp La Spezia, lo Zignago vola grazie allo "Zar" Makitov - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Uisp La Spezia, lo Zignago vola grazie allo "Zar" Makitov

Giuba Moda vince il recupero con tris di Del Bene ed a tavolino con la F&C si porta a -4 dalla vetta. Set del Carpena al Wanp. Ceparana corsaro lascia l'ultima piazza al Viano.

Itan "Lo Zar" Makitov, in maglia rossoblu, attaccante del Real Zignago

La Spezia – Il Real Zignago capolista ringrazia “lo Zar” Itan Makitov (nella foto in maglia rossoblu, N.d.r.) autore di una doppietta nell’ostica trasferta vinta per 2 – 3 in casa di un mai domo Atletico Spezia. Per la locale formazione del duo Dadà – Achilli doppietta di Nije, mentre la terza rete della capolista la sigla capitan Pablo Schazembach. Tiene il passo la vice capolista Atletico Giuba Moda che supera con un netto 5 – 2 il fanalino di coda Ceparana Edilgroup, nel recupero infrasettimanale, grazie alla tripletta di Del Bene ed alla doppietta di Spinelli. Per gli ospiti i gol della bandiera sono ad opera dell’esperto bomber Claudio D’Ascoli e di Di Muri. La squadra di mister Venezia poi non deve neanche scendere in campo al Sabato quando si impone a tavolino per 4 – 0 sugli amatori della Forza e Coraggio. In terza piazza si conferma il Carpena che travolge il malcapitato Wanp Sarzana con un set di reti a domicilio. Nella tennistica vittoria dei biancorossi si riscontrano le doppiette di Toracca e Pecoraro e le reti di Maramotti e Cariola. In quarta posizione ecco l’accoppiata formata da Blues Boys Ortonovo e Favaro che pareggiano nello scontro diretto per le reti a firma di Coppelli e Veseli. La squadra di Lorenzini si era imposta invece, nel recupero di campionato, per 2 – 3 in casa degli amatori della Forza e Coraggio. Ai locali non era bastata la doppietta di Del Pistoia perchè per i Blues avevano trovato la via della rete Coppelli, Tieni e Giannarelli. Termina con un pirotecnico pareggio per 3 – 3 la partita tra la Caritas Refugees ed il Due Lune Levanto per via delle reti locali di Nije, Kakro e Djamanca e la quelli ospiti dell’esperto Muolo, doppietta per lui, e bomber Montaruli che arriva così in doppia cifra in fatto di marcature realizzate in stagione. Infine il Ceparana Edilgroup trionfa nello scontro di bassa classifica contro l’A.c. Viano lasciando agli avversari la scomoda ultima piazza della classifica. Nell’1 – 2 finale reti di Ventura per i locali e di Lombardi ed Albertin per gli ospiti. Ha osservato il proprio turno di riposo la formazione del Pegazzano.

Risultati e marcatori

Atletico Spezia – Real Zignago 2 – 3 (2 Nije; 2 Makitov, Schazembach)
Atletico Giuba Moda – Forza e Coraggio Amatori 4 – 0, a tavolino
Blues Boys Ortonovo – Favaro 1 – 1 (Coppelli; Veseli)
Caritas Refugees – Due Lune Levanto 3 – 3 (Nije, Kakro, Djamanca; 2 Muolo, Montaruli)
Viano – Ceparana Edilgroup 1 – 2 (Ventura; Lombardi, Albertin)
Wanp Sarzana – Carpena 0 – 6 (2 Toracca, 2 Pecoraro, Maramotti, Cariola)
Riposo: Pegazzano

Gare di recupero

Atletico Giuba Moda – Ceparana Edilgroup 5 – 2 (3 Del Bene, 2 Spinelli; C. D’Ascoli, Di Muri)
Forza e Coraggio Amatori – Blues Boys Ortonovo 2 – 3 (2 Del Pistoia; Coppelli, Tieni, Giannarelli)

Classifica: 33 Real Zignago, 29 Atletico Giuba Moda, 24 Carpena, 22 Favaro, 22 Blues Boys, 19 Pegazzano, 16 Atletico Spezia, 15 Wanp Sarzana, 14 Forza e Coraggio, 13 Caritas Refugees, 11 Due Lune Levanto, 11 Ceparana Edilgroup, 9 Viano.

Classifica Marcatori

17 CRESTINI (Real Zignago)

13 Condumi P. (Atletico Spezia)
13 Barbera (Atletico Giuba Moda)

10 Farina (Atletico Giuba Moda)
10 Montaruli (Due Lune Levanto)

9 Romeo (Pegazzano)
9 Tieni (Blues Boys Ortonovo)
9 Maramotti (Carpena)

8 Coppola (Real Zignago)
8 Consoli (Forza e Coraggio)
8 Pecoraro (Carpena)

Più informazioni