Quantcast
Nasello, l'ultimo tuffo e il ricordo di Vittorio - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Nasello, l’ultimo tuffo e il ricordo di Vittorio

Il celebre nuotatore viene ricordato dall'amico d'infanzia Vittorio Gianardi: " Se potessi incontrarlo un’ultima volta gli direi, ti ricordi come stavamo bene alla grotta Byron?"

Muzzerone

Porto Venere perde il suo miglior nuotatore. Alberto “Nasello” Viti è mancato all’età di 85 anni lasciando un vuoto profondo in quanti lo hanno conosciuto e chi con lui ha condiviso la passione infinta per il mare e grotta Byron. “Nasello” nato e cresciuto a Porto Venere si era poi spostato a Fezzano e poi all’Acquasanta. Negli anni era una vera istituzione nel borgo rivierasco per le sue numerose imprese in mare e gli indimenticabili e spettacolari tuffi dalla grotta Byron sino a pochissimi anni fa.
A ricordare la figura di Nasello è un suo amico d’infanzia, Vittorio Gianardi anch’egli nuotatore che si prestò al cinema come controfigura di Tognazzi nel film “Pugni, pupe e marinai”. Gianardi ricorda l’amico con grande affetto. “Siamo cresciuti insieme – racconta ai taccuini di CDS – e fino a 15 anni fa ci tuffavamo insieme. Era il migliore nuotatore di Porto Venere, era anche più bravo di me che ho insegnato a nuotare a tantissima gente. Quando eravamo piccoli eravamo a Grotta Byron dalla mattina alla sera. Poi siamo cresciuti, io facevo il barcaiolo e il pescatore. Lui pescava i tartufi sott’acqua io usavo uno stantuffo.”

Vittorio e Nasello hanno passato gran parte della loro vita insieme e quando arrivava il momento di compiere un altro grande tuffo, i loro sguardi si incontravano e con poche semplici parole si preparavano al salto: “Andiamo, via, dai.”

Sono grandi le imprese che ricorda Gianardi: “Ci siamo anche buttati da dietro il cimitero di Porto Venere. In quei luoghi abbiamo passato la nostra infanzia. Se potessi incontrarlo un’ultima volta gli direi, ti ricordi come stavamo bene alla grotta (Byron, ndr)? Mi spiace tantissimo averlo perso, Porto Venere ha perso il miglior nuotatore di tutti i tempi.”
Le esequie saranno celebrate domani pomeriggio nella chiesa dell’ospedale Sant’andrea della Spezia.

Più informazioni