Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Vende coltelli contraffatti, denunciato

Le lame sono state sequestrate nei pressi di Brugnato, in un'area di servizio. A finire nei guai è uno spezzino di 33 anni.

Import 2019

Aveva in mostra, nel suo esercizio commerciale, tre coltelli Extrema Ratio apparentemente di pregiata fattura, ma l’occhio attento di un maresciallo dei Carabinieri ha notato immediatamente che si trattava di una copia degli originali, seppur ben fatta.
A pagarne le conseguenze è stato un giovane spezzino di 33 anni che è stato denunciato per commercio di prodotti industriali con segni mendaci.

I coltelli, spacciati per prodotti di prima qualità, sono stati sequestrati in un’area di servizio nelle vicinanze di Brugnato e venivano messi in vendita al 50 per cento in meno rispetto al loro reale valore di mercato. Elemento, che ha avvalorato l’ipotesi dei Carabinieri e ad un esame approfondito hanno capito che il materiale dalla particolare lama nulla aveva a che fare con l’originale. All’interno dell’esercizio sono stati rinvenuti tre coltelli, poi, sequestrati.

I siti internet sono invasi da queste copie, che presentano anche la falsa dicitura made in Italy, proprio per questo motivo, l’azienda, per tutelarsi, ha diffuso nel suo sito ufficiale un’avvertenza nella quale specifica una lista di rivenditori autorizzati in ogni regione d’Italia.