Quantcast
Legambiente e Italia nostra chiedono al ministero di essere consultate su Piazza Verdi - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Legambiente e Italia nostra chiedono al ministero di essere consultate su Piazza Verdi

Manifestanti per Piazza Verdi

Italia Nostra e Legambiente della Spezia, in attesa di ottenere informazioni maggiori rispetto alle scarne dichiarazioni del sindaco in cui si annuncia la ripresa del cantiere di Piazza Verdi – ma non per quello che riguarda la parte centrale (le aiuole con i pini), portano a conoscenza che nella giornata di oggi è stata chiesta ufficialmente al ministero dei Beni culturali una consultazione delle associazioni e comitati sulla vicenda progetto Piazza Verdi.
Le associazioni chiedono con forza che questo avvenga, perché ritengono che una vera istruttoria sulle condizioni storico-culturali della piazza non può avvenire senza il loro coinvolgimento.
“Italia Nostra e Legambiente – afferma una nota – assieme ai comitati dei cittadini sono state in prima fila nelle mobilitazioni di questi giorni, grazie alle quali si può ben affermare che una larga fetta della popolazione spezzina non vuole che si realizzi l’attuale progetto di Piazza Verdi”.

Più informazioni