Quantcast
Lerici trionfa con donne e senior. E Lavalle alza un altro Palio - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Lerici trionfa con donne e senior. E Lavalle alza un altro Palio

Parte del merito della vittoria, va al più grande vogatore della storia del Palio.

Lerici brandisce il Palio

Mentre le tifoserie delle dodici borgate sconfitte abbandonano mestamente la Morin, nello spicchio rossoverde del Lerici la festa continua. E all’ombra del castello, c’è da giurarci, la gioia continuerà a scorrere per giorni, settimane, mesi. D’altronde i successi da godere sono due, nella categoria senior e nel Palio femminile.
Due gare dominate, dall’inizio alla fine, con un ritmo insostenibile per tutti gli avversari.
Così “Alè, alè, i rossoverdi alè alè alè”, diventa un coro infinito, che prosegue senza soluzione di continuità e che andrà avanti per tutta la notte.

Tra i volti che si sono aperti in urla e sorrisi, ma anche pianti e sfoghi di rabbia, c’è anche quello del papà di Francesco, timoniere del Lerici: quel Paolo Lavalle che di Pali in carriera ne ha alzati undici. E questa sera, sul palco della Morin, a festeggiare con la canotta rossoverde c’era anche lui, allenatore dell’armo vincitore. Una gioia incontenibile, letteralmente esplosa quando è ritornato a toccare il gonfalone, come se fosse stato pervaso da un’energia esplosiva.
E ora chissà cosa che carriera farà il suo erede.

Più informazioni