LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ultime ore

L’appello ai giovani di Montebello: “Andate a votare. Saremo la nuova classe dirigente di questo Paese”

Daniele Montebello

Al termine della sua campagna elettorale, Daniele Montebello, 36enne, ha deciso di lanciare un ultimo appello ai giovani. “Il mio ultimo appello al voto lo voglio rivolgere alle ragazze e ai ragazzi liguri, soprattutto ai diciottenni che per la prima volta nella storia della nostra Repubblica voteranno sia alla Camera che al Senato. Andate a votare, non fatevi demotivare dall’idea che i politici sono tutti uguali. Non è così. Dal canto mio credo che la mia storia personale, fatta di volontariato, associazionismo ed esperienza da sindaco di un Comune che in questi anni si è spesso distinto per meriti anche a livello nazionale (penso allo smantellamento a tappeto dell’amianto e alla messa in sicurezza di tutti gli edifici scolastici), indichi come l’attaccamento al territorio sia il mio pane quotidiano perché chi fa il sindaco fa una grande palestra di concretezza e di problemi reali”.

Un ultimo riferimento va allo sciopero globale per il clima dei Fridays for future organizzato oggi in tutta Italia. “Questa mattina alla manifestazione nelle vie del centro della Spezia, c’ero anch’io. I giovani sono stati i primi a capire l’emergenza climatica e solo una persona giovane, come mi considero ancora io seppur non più ventenne, può capire queste istanze e fare qualcosa di efficace per il nostro territorio, a cominciare dall’affrontare con serietà il dissesto idrogeologico. Votate, fosse anche per il fatto che tra di voi ci sarà la nuova classe dirigente di questo Paese!”

Più informazioni