LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ai microfoni di sky

Gotti fa il punto: “Classifica in linea, ma paghiamo dazio all’infermeria”

I successi arrivati negli scontri diretti casalinghi contro Empoli e Sampdoria ed i pari, sempre al Picco, con Sassuolo e Bologna. Le sconfitte nelle tre trasferte contro le big Inter, Juventus e Napoli. "Guardando il calendario c'era di che essere preoccupati prima dell'inizio della stagione".

Serie A Spezia - Sampdoria 2-1 (17/09/2022)

“La classifica è in linea con quello che abbiamo fatto in campo, ma paghiamo troppo dazio ad un’infermeria molto affollata sin dall’inizio”. Lo ha detto Luca Gotti, tecnico dello Spezia, ai microfoni di Sky facendo un punto della situazione dopo sette giornate di campionato. Gli aquilotti hanno portato a casa 8 punti, frutto di due vittorie, due pareggi e tre sconfitte.

I successi arrivati negli scontri diretti casalinghi contro Empoli e Sampdoria ed i pari, sempre al Picco, con Sassuolo e Bologna. Le sconfitte nelle tre trasferte contro le big Inter, Juventus e Napoli. “Guardando il calendario c’era di che essere preoccupati prima dell’inizio della stagione. Ma ho imparato nel tempo a non fare questi ragionamenti perché sono sbagliati concettualmente. Si affrontano le sfide una alla volta”.

In merito al processo di maturazione della sua squadra. “Cambiando tanti giocatori, devono cambiare anche le dinamiche tra di loro. Se si gioca insieme da tre o quattro anni è una cosa, se invece devi formare delle catene di gioco che siano virtuose in serie A, allora serve un pezzettino in più”.

Più informazioni
leggi anche
Serie A Spezia - Sampdoria 2-1 (17/09/2022)
Infortuni aquilotti
Kovalenko rischia tre settimane di stop, prossimi giorni importanti per Maldini e Verde
Spezia-Venezia
"il mondiale? sono pronto ma dipende dall'allenatore"
Gyasi: “Qui ho giocato in tutti i ruoli cercando sempre di aiutare i compagni”