LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
A monterosso

Tenta il furto in spiaggia e aggredisce a morsi un carabiniere. Arrestato

Il carabiniere se l’è cavata con una prognosi di dieci giorni per le conseguenze dei morsi, oltre ad una serie di accertamenti medici connessi al rischio di malattie trasmissibili.

Punta Corone d Monterosso

Manette per un 33enne sorpreso a commettere un furto all’interno di uno stabilimento balneare di Monterosso. L’episodio risale alla giornata di ieri e il culmine è arrivato quando l’uomo, marocchino e già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persone e il patrimonio, per scappare dalle divise ha morsicato un carabiniere. In particolare, il 33enne è stato notato da alcuni bagnanti mentre cercava di commettere il furto. L’uomo però non aveva calcolato che i turisti avrebbero dato immediatamente l’allarme e che tra le persone in spiaggia potesse esserci anche un carabiniere molto conosciuto nel borgo rivierasco e spesso di servizio proprio alle Cinque Terre. Il militare era fuori servizio e non ha esitato a intervenire: si è qualificato ma di tutta risposta il ladro lo ha aggredito prima tentando di mettergli le mani al collo, poi aggredendolo a morsi.

Nonostante il dolore il carabiniere è però riuscito a bloccare l’aggressore, tenendolo immobilizzato fino all’arrivo dei colleghi, che lo hanno dichiarato in arresto. Dopo aver trascorso la notte in caserma in camera di sicurezza, il cittadino straniero è comparso stamattina in Tribunale, dove è stato condannato ad un anno e quattro mesi di reclusione. Il carabiniere se l’è cavata con una prognosi di dieci giorni per le conseguenze dei morsi, oltre ad una serie di accertamenti medici connessi al rischio di malattie trasmissibili.

 

Più informazioni
leggi anche
Polizia locale
Ieri a rebocco
Sferra un calcio al vetro dell’auto della Municipale, forse per vendetta per un controllo del giorno precedente
Polizia locale
Interventi, sanzioni denunce
Aggredisce gli agenti con una bottiglia, neutralizzato con lo spray urticante e denunciato
Carabinieri
è successo sabato sera
Castelnuovo: ferisce alla gola un vicino e aggredisce i Carabinieri
Volanti al Pronto Soccorso
Processato per direttissima
Fermato dalle forze dell’ordine: dà in escandescenza in Pronto soccorso e provoca danni per migliaia di euro
Carabinieri a Lerici
Denunciata una donna che era con lui
Ruba lo zaino ad un ragazzo, lo fermano due carabinieri fuori servizio