LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sanca e podgoreanu verso il prestito

Spezia-Kiwior, l’offerta del West Ham è allettante ma le prospettive sono altre

Si percepisce una certa unità d’intenti sulla scelta da fare a proposito dell’offerta da parte del West Ham per Jakub Kiwior. Dodici milioni di euro non sono affatto pochi soprattutto dopo una sola mezza stagione di serie A visto che il difensore polacco arrivó per 2,2 milioni nell’ultimo giorno del mercato estivo 2021 e ha iniziato a giocare veramente soltanto ad autunno inoltrato. Ma forse proprio per questo spazio di crescita potenziale, i desiderata dello Spezia e del calciatore sono e rimangono i medesimi: proseguire insieme e confermarsi nel campionato di serie A, giocando il maggior numero di partite in uno dei campionati più importanti del mondo con un triplice fine. Al richiamo del West Ham Pecini e Platek hanno chiesto tempo per una riflessione logica che porta ad alcune considerazioni.

Ben chiari gli obiettivi che ha Kiwior: la continuità in campo, visto che il 22enne di Tichy ha bisogno di giocare titolare (e su buoni livelli) per potersi assicurare la convocazione al mondiale del Qatar. Ad oggi se andasse in Premier League dovrebbe gioco forza superare le gerarchie esistenti mentre tra un anno, con alle spalle 40-50 presenze nel campionato italiano, il discorso sarebbe differente. Lo Spezia dal canto suo, si tiene volentieri il giocatore così da non dover fare le corse alla ricerca di un degno sostituito a due settimane dalla fine del mercato ma soprattutto l’attesa di una stagione può portare il valore del giocatore a cifre ben diverse da quelle offerte. Una linea sulla quale pare d’accordo anche l’agente Sasha Baranov: per questo, salvo sorprese, lo Spezia respingerà il corteggiamento della società londinese, spegnendo le sirene britanniche.

Pecini, nel frattempo, continua a lavorare sulle uscite: Sanca è qui da alcuni giorni ma dopo alcune riflessioni, sembra destinato ad un prestito mentre il Parma ha chiesto Podgoreanu, sempre a titolo temporaneo.

Più informazioni
leggi anche
Kiwior in allenamento in Valgardena
Riflessione d’obbligo
Il West Ham irrompe in casa Spezia: offerti 12 milioni per Kiwior. Pecini e Platek ne discuteranno