LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sabato in piazza della pace

Trio Opera Viwa in Le Chant Du Rossignol a Santo Stefano

Ancora opera per il Festival Paganiniano di Carro, sabato 13 agosto, Santo Stefano Magra, piazza della pace, alle ore 21.00, si potrà assistere al concerto del Trio Opera Viwa, formato da Silvia Martinelli soprano, Fabio Taruschio flauto, Andrea Trovato pianoforte.

Trio Opera Viwa in Le Chant Du Rossignol

Ancora opera per il Festival Paganiniano di Carro, sabato 13 agosto, Santo Stefano Magra, piazza della pace, alle 21, si potrà assistere al concerto del Trio Opera Viwa, formato da Silvia Martinelli soprano, Fabio Taruschio flauto, Andrea Trovato pianoforte. Il trio si è formato nel 2007 in seno all’Associazione Culturale “Opera Viwa”, attiva nella diffusione musicale e nella sensibilizzazione dei giovani alla musica, ed in particolare alla lirica. Ha svolto fin dalla sua formazione una fiorente attività concertistica, sia in Italia che all’estero, con un repertorio che spazia dalla musica da camera originale per flauto, soprano e pianoforte alla lirica, dalla musica antica alle american songs. Il Trio è ricorrentemente ospite di importanti manifestazioni internazionali. Di recente uscita il nuovo CD del Trio Opera Viwa, dal titolo “La Flûte Enchantée” per l’etichetta giapponese Da Vinci Edition.

Silvia Martinellisoprano, svolge un’ampia attività artisticasia nell’ambito della lirica che del concertismo. Diplomata in Canto presso il Conservatorio di Musica di Perugia, è stata premiata in numerose competizioni nazionali e internazionali. Ha interpretato molti ruoli da protagonista. Recentemente ha tenuto una tournée in Bulgaria, Olanda, Belgio e Lussemburgo, interpretando il ruolo di Musetta in Bohéme in importanti teatri europei. Artista versatile, è impegnata anche in ambito sinfonico, cameristico e liederistico. Fabio Taruschio, si è diplomato in Flauto a pieni voti presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze sotto la guida del M° Pier Luigi Mencarelli. Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento con importanti docenti quali Gazzelloni, Ancillotti, Tassinari Si è esibito presso prestigiose sedi italiane. Vincitore di importanti concorsi nazionali ed internazionali, ha tenuto concerti in Europa e in America. Ha al suo attivo numerose registrazioni per la RAI e Mediaset. Suona su flauti Brannen & Cooper. Andrea Trovato, pianista e organista, conduce una brillante attività concertistica in Italia e all’estero. Attivo sia come solista che in formazioni da camera, ha collaborato anche con importanti Teatri Italiani. Recentemente è stato nominato Steinway Artist, dalla prestigiosa fabbrica di pianoforti Steinway & Sons. Il programma prevede musiche di Saint-Säens, Donizetti, Ravel, Ciardi, Delibes-Van Leeuwen, Hüe  Benedict, Chaminade

Per la serata verrà realizzato un servizio di bus-navetta, con partenza da tre punti di raccolta in La Spezia (Viale Amendola, Piazza Europa, la Pianta) sino ad esaurimento posti previa prenotazione a info@sdclapsezia.it, costo del biglietto euro 10. La manifestazione è ideata e organizzata da Società dei Concerti ETS con il contributo di Regione Liguria, Fondazione Carispezia nell’ambito del Bando Aperto 2022, Comune di Carro, oltre alla collaborazione di Comune e Provincia della Spezia, assieme a tutti i comuni aderenti all’iniziativa, e dell’Associazione Amici del Festival Paganiniano.

Info a  info@sdclaspezia.it – 351628 1806

Web:  www.sdclaspezia.it – www.instagram.com/societadeiconcertisp/

Più informazioni