LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dal 12 al 21 agosto.

Incendi, chiesta attivazione di un quarto elicottero con base a Borghetto Vara

Ne dà informazione l'assessore regionale alla Protezione civile Giampedrone.

Elicottero impegnato nello spegnimento

Immagine di repertorio

“Visto l’elevato rischio di incendi abbiamo anche richiesto l’attivazione di un quarto elicottero regionale che avrà base a Borghetto Vara dal 12 al 21 agosto 2022”. Ne dà informazione l’assessore regionale alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone, che assieme al presidente Giovanni Toti fa altresì il punto sull’incendio in corso a Ne (Genova), dove al momento sono attivi due canadair e per il quale è stata avanzata la richiesta per un terzo mezzo. A Ventimiglia è attivo un solo elicottero, così come ad Albenga. “Stiamo lavorando per riconoscere il contributo di autonoma sistemazione a coloro che al momento, a causa degli incendi, hanno perso la loro casa – spiegano in una nota il presidente Toti e l’assessore Giampedrone -. Restano ancora da stimare i danni che il nostro territorio ha subito a causa dei roghi, e al momento si sta ancora lavorando per la messa in sicurezza definitiva dell’area non solo ad Albenga, ma in tutte le altre aree dove abbiamo registrato roghi. Ringrazio il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, i volontari che hanno fatto uno straordinario lavoro: sono stati giorni particolarmente complessi, ma grazie all’impegno di tutti questi soggetti non si sono registrati feriti”. Così il presidente della Regione Liguria e l’assessore alla Protezione Civile di Regione Liguria.

Più informazioni
leggi anche
Torrente Mangiola in secca
Situazione sempre più critica
Lunigiana, invasi e vasche al minimo storico: probabile un ulteriore razionamento dell’acqua
Confluenza fiumi Magra e Vara
"la nostra fortuna è avere una grande pianura alluvionale"
“Siccità? Per il futuro pensiamo a vasche d’accumulo e tutela del fiume e della piana”
Palazzo della Regione Liguria
Come si partecipa
Attività e manifestazioni per la valorizzazione dei territori, Regione stanzia 1,5 milioni di euro