LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lavori da completare entro il 2026

Riqualificazione della XXI Luglio: firmata la convenzione fra Ire e Comune

L'ex scuola diventerà un edificio polifunzionale pubblico. Via libera all'incarico per la progettazione da 696 mila euro.

Scuola XXI Luglio Sarzana

Il Comune di Sarzana ha approvato questa mattina lo schema di convenzione con IRE Spa per l’attività di centrale di committenza per l’incarico di progettazione dell’intervento di “Riqualificazione e adeguamento dell’edificio scolastico Capoluogo di via XXI Luglio in edificio polifunzionale pubblico”. Il tutto per una spesa di 696mila euro che hanno già trovato apposite dotazioni sul bilancio dell’ente. La giunta infatti nel giugno 2021 aveva approvato in linea tecnica il progetto di fattibilità tecnico economica dell’interno immobile ormai chiuso da anni e a dicembre il Ministero dell’Interno, di concerto con il Mef e il Mit aveva assegnato a Palazzo Roderio un finanziamento da 5 milioni – derivanti dal Pnrr – per l’intervento di rigenerazione. Risale invece a gennaio di quest’anno la sottoscrizione da parte del Comune dell’atto d’obbligo nei confronti del Ministero e al rispetto degli obiettivi previsti, come aggiudicazione dei lavori entro il 30 giugno 2023 e termine entro il 31 marzo 2026. Entro il 30 settembre 2024 invece i beneficiari dei fondi dovranno aver realizzato almeno un 30% delle opere, pena la revoca del contributo assegnatario.

Più informazioni
leggi anche
Cristina Ponzanelli
Un nuovo inizio
Il 2022 di Sarzana si apre con cinque milioni per il recupero dell’ex scuola XXI Luglio
Marinella Festival, presentazione dell'edizione 2022
18-21 agosto
Borgo e dintorni come un teatro a cielo aperto, ecco la quattro giorni del Marinella Festival