LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Parlando di calcio

Lo Spezia si diverte, ma Gotti predica calma: “Siamo contenti, ma serve ancora crescere”

Lo Spezia si diverte, ma Gotti predica calma: \"Siamo contenti, ma serve ancora crescere\"

“Siamo contenti, è ovvio. Abbiamo superato il turno, messo 90 minuti nelle gambe e abbiamo visto qualcosa di buono e qualcosa da migliorare”. Così nell’immediato post partita Luca Gotti, felice dopo il sono 5-1 al Como nel primo turno di Coppa Italia. Ma non si parla ancora di Spezia formato campionato, con una squadra che ha ancora bisogno di crescere: “Non è così purtroppo, mi piacerebbe fosse così. Da domenica prossima so che ci saranno avversari in grado di mettere i piccoli problemi da registrare in evidenza”.

A rubare l’occhio è anche la prestazione dei quattro attaccanti Nzola, Verde, Strelec e Maldini, tutti in gol nella prima al Picco delle Aquile: “È bellissimo, sembra un film perfetto. È un’iniezione di stima ed autostima, sono contento di questa cosa e sono contento per come il pubblico ha accolto l’uscita di Nzola. Bourabia? Ha fatto una partita molto buona, sia da mezzala che da play. Gli avevo fatto fare mezz’ora da mezzala e mi era piaciuto, oggi ho optato per questa soluzione. La risposta è stata positiva. Agudelo? Non è solo un folletto inventore, ci ha dato solidità in fase difensiva, con tante riconquiste. Non è solo aspetto qualitativo, ma si è ripetuto con una fase difensiva di buona sostanza”.

Più informazioni