LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Gemellaggio storico

La Spezia-Bayreuth, è tempo di ritrovarsi

Bayreuth

 Riprendono a pieno ritmo le visite e gli scambi con la città gemellata di Bayreuth. In occasione del Palio del Golfo sarà la prima volta alla Spezia per il vice Sindaco Andreas Zippel, delegato dal sindaco Ebersberger. Si recherà invece a Bayreuth, dal 12 al 15 agosto, il vice-sindaco e assessore alla Cooperazione internazionale e ai gemellaggi del Comune della Spezia Maria Grazia Frijia che, in occasione del prestigioso Festival Wagner, parteciperà all’opera “Lohengrin”.“Vedere ospiti alla Spezia dalle altre città gemellate è un grande orgoglio – dichiara il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini – ora che l’emergenza Covid-19 è passata, saranno ripresi con maggiore vigore i gemellaggi e gli scambi internazionali in virtù di una sana promozione del territorio”.

Bayreuth

“Con la fine dell’emergenza Covid – ha aggiunto l’assessore Frijia – abbiamo ripreso le fila delle relazioni di amicizia con le nostre città gemellate ed in primis con Bayreuth. Questo è motivo di grande soddisfazione non solo per il forte legame culturale che lega La Spezia a Bayreuth, ma anche per riallacciare quei rapporti di scambio tra scuole e promozione turistica dei rispettivi territori”. Già a Bayreuth dal 1° agosto le quattro studentesse spezzine selezionate per svolgere un mese di stage nella cittadina bavarese. Si tratta di Danese Cloe – dell’Istituto G.Casini, Zenelaj Laura dell’Istituto Fossati-Da Passano, Ricci Martina e Mazzi Matilde del Liceo linguistico G.Mazzini. Le studentesse spezzine svolgeranno il loro stage presso i servizi educativi della città tedesca.

Più informazioni
leggi anche
Bayreuth
Coinvolte anche le associazioni alliance francais e acit
Spezia e Bayreuth sempre più vicine con i Virtual tours
Tolone
Delibera comunale
Bayreuth, Tolone, Zhuhai: nuova composizione del comitato Gemellaggi