LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Qualche incognita a centrocampo

Ekdal ancora fermo, salterà il Como. Si attendono novità per Ampadu del Chelsea

L’ex centrocampista della Sampdoria è ancora alle prese con i postumi di una fastidiosa fascite plantare che lo tormenta dai tempi dell’avventura genovese. I londinesi devono dare la risposta definitiva allo Spezia, che ha chiesto in prestito l’ex Venezia, aperto ad una nuova avventura in Italia, specie in vista del mondiale di Qatar, che lo vedrà tra i protagonisti con il Galles.

Allenamento Spezia

Sembrava in procinto di recuperare per la panchina per la sfida di Coppa Italia contro il Como, invece Albin Ekdal vedrà l’esordio dei suoi compagni dalla tribuna dello stadio Picco. L’ex centrocampista della Sampdoria è ancora alle prese con i postumi di una fastidiosa fascite plantare che lo tormenta dai tempi dell’avventura genovese e, nonostante diverse sedute in gruppo, non prenderà parte alla sfida contro i lariani per non rischiare uno stop più lungo.

Nel frattempo, lo Spezia attende una risposta dal Chelsea per Ethan Ampadu. Dopo una pre season con i Blues, il centrocampista non ha ricevuto il numero di maglia alla vigilia della prima di Premier League e resta in uscita. I londinesi devono dare la risposta definitiva allo Spezia, che ha chiesto in prestito l’ex Venezia, aperto ad una nuova avventura in Italia, specie in vista del mondiale di Qatar, che lo vedrà tra i protagonisti con il Galles.

Ad impedire il suo arrivo in Liguria sarebbe solo il possibile inserimento di una squadra di Premier League, che a quel punto avrebbe la priorità sullo Spezia, che non ha però intenzione di attendere ancora molto, nonostante il gallese piaccia per la sua malleabilità, che gli permettono di disimpegnarsi bene sia come mediano davanti alla difesa che come “braccetto” in una difesa con tre centrali.

Più informazioni
leggi anche
Ivan Provedel
Ore 18 stadio picco
Spezia-Como, i convocati di Gotti: out il partente Provedel, c’è Maggiore