LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Appuntamenti fino a settembre

Iniziano dal Parco delle Stelle di Riomaggiore i focus del Gruppo Astronomia Digitale

Le attività sono concentrate principalmente al "Parco delle Stelle" di Riomaggiore, dove sta sorgendo un grande osservatorio astronomico: una finestra sulle stelle al Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Il Gruppo di astronomia digitale con il telescopio a Riomaggiore per osservare le stelle

Il Gruppo Astronomia Digitale, storico punto di riferimento dell’astronomia e della ricerca italiana, comunica il programma delle attività estive di divulgazione al Parco delle Stelle di Riomaggiore, consistenti in osservazioni gratuite del cielo con i telescopi e approfondimenti sui temi del nostro pianeta, sulle missioni spaziali e sulle più recenti scoperte della scienza astronomica. Le attività sono concentrate principalmente al “Parco delle Stelle” di Riomaggiore, dove sta sorgendo un grande osservatorio astronomico: una finestra sulle stelle al Parco Nazionale delle Cinque Terre.

I prossimi appuntamenti del GAD sono, in ordine di data:

21 luglio 2022, ore 21: al Castello di Riomaggiore – partecipa l’astrofisica – dott. Silvia Pagnoscin, dell’Università di Pisa e del gruppo ricercatori del GAD), con l’intervento “I cambiamenti climatici”
ore 22:00 – Osservazione con i telescopi degli oggetti visibili in estate, fra i quali nebulose, galassie, ammassi stellari (al Castello) (si allega la locandina di questa prima serata)

27 luglio 2022, ore 18: all’agriturismo “La Sarticola” di Ortonovo (prenotazione obbligatoria) – pomeriggio: osservazione del Sole – sera: cena in agriturismo – notte: osservazione cielo estivo – Osservazione con i telescopi (cielo profondo)

3 agosto 2022, ore 21: partecipa l’ing. Giordana Bucchioni, dell’Università di Pisa e gruppo ricercatori del GAD, recente vincitrice del premio Guido Horn D’Arturo, attribuito dalla Società Astronomica Italiana in sinergia con EIE group, con l’intervento “Alla volta della Luna: le sfide tecnologiche per il ritorno sul nostro satellite” –
ore 22: osservazione con i telescopi della Luna, Saturno, ammassi stellari, galassie, nebulose della Via Lattea (al Castello)

18 agosto 2022, ore 21: partecipa il presidente e ricercatore del GAD Claudio Lopresti, con l’intervento “Alla ricerca di altri mondi” (i pianeti extrasolari) – segue alle ore 22: osservazione con i telescopi di Saturno, ammassi stellari, galassie, nebulose della Via Lattea (al Castello)

23 settembre 2022, ore 21: partecipa Marina Locritani (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e ricercatrice GAD) con l’intervento “Quanto è pulito il nostro mare?” – ore 22: osservazione con i telescopi di Giove, Saturno, ammassi stellari, galassie, nebulose della Via Lattea (al Castello)

Più informazioni
leggi anche
La marina di Riomaggiore vista da piazza del vignaiolo
Prosegue il piano comunale
Riomaggiore riceve i fondi per la sicurezza idraulica del torrente Rio Finale e per la falesia della marina
osservazione astronomica
Questa sera
Serata di osservazione astronomica a Romito