LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Prestito d’onore

Crédit Agricole Italia e Fondazione Carispezia insieme per finanziare gli studi degli studenti universitari

Corradino: "Strumento finanziario innovativo e studiato appositamente per chi vuole impegnarsi".

Studente

“Finanziamo gli studi” è l’iniziativa a sostegno degli studenti universitari promossa da Crédit Agricole Italia e Fondazione Carispezia, in collaborazione con Caritas Diocesana, Distretti socio-sanitari provinciali e Società della Salute della Lunigiana. Il progetto, creato per sostenere la crescita e la formazione degli studenti universitari, supportandoli nel pagamento delle tasse di iscrizione e di tutte le altre spese connesse agli studi, è dedicato a studenti intenzionati a iscriversi o che già frequentano l’università (corsi di laurea triennale, specialistica, a ciclo unico), corsi di specializzazione post diploma o post laurea e master, che saranno selezionati per requisiti di merito scolastico, patrimoniali e di residenza geografica. L’iniziativa proposta si configura come un’apertura di credito in conto corrente con messa a disposizione delle somme in tranche annuali. Una volta conclusi gli studi, al mantenimento dei requisiti, lo studente potrà usufruire di un periodo free di 12 mesi, al termine del quale potrà rimborsare le somme utilizzate in un’unica soluzione o attraverso un prestito personale ordinario a condizioni agevolate. Fondazione Carispezia fornirà a favore degli studenti con ISEE familiare inferiore ai 50.000 euro la garanzia sul regolare rimborso del finanziamento. Ancora una volta un intervento concreto che, come ha sottolineato il Responsabile della Direzione Regionale Liguria di Crédit Agricole Italia, Silvano Piacentini, “si inserisce in un percorso intrapreso da tempo insieme a Fondazione Carispezia e testimonia la volontà dell’Istituto di continuare a garantire un sostegno forte al territorio. Finanziamo gli studi è il Prestito d’Onore pensato per dare un servizio innovativo agli studenti, ma anche per essere uno strumento di educazione alla gestione responsabile del risparmio e un’opportunità di crescita personale e sociale per gli studenti più meritevoli.” Per Andrea Corradino, Presidente di Fondazione Carispezia, Finanziamo gli studi rappresenta “un ulteriore intervento nell’ambito delle iniziative promosse da Fondazione per favorire la crescita e la formazione dei giovani. Frutto della consolidata collaborazione con Crédit Agricole Italia, costituisce uno strumento finanziario innovativo e studiato appositamente per chi vuole impegnarsi nello studio, che prevede anche un’attenzione particolare a studenti e nuclei familiari con maggiori necessità di sostegno”. Per tutti i dettagli è possibile rivolgersi alle filiali di Crédit Agricole Italia della provincia della Spezia
e della Lunigiana.

Più informazioni
leggi anche
Giampiero Maioli, responsabile del Crédit Agricole in Italia
Più 12 per cento
Crédit Agricole, in Italia utile netto a 564 milioni di euro nel primo semestre 2022