LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il lavoro che riccardo pecini ha di fronte

Valutazioni importanti per gli ex di Gotti, la pista Udinese nasce fredda

I friulani valutano Arslan 3.5 milioni di euro, non si allontana da quella cifra anche Nuytinck. Costa invece il doppio il brasiliano Walace. Il monte ingaggi dello Spezia invece sarà ancora di circa 25 milioni di euro.

Spezia-Udinese 0-1, serie A 21/22

Torgay Arslan viene valutato 3.5 milioni di euro ed una cifra non lontana l’Udinese potrebbe chiedere per Bram Nuytinck. Per Walace poi, la pista sembra già chiusa vista la valutazione che tocca i 7 milioni di euro. Lo Spezia che tra pochi giorni si affaccia al mercato vorrebbe in effetti consegnare a Luca Gotti qualche giocatore di sua conoscenza, ma la prospettiva non appare facile sulla carta. Alte ad oggi le richieste dei friulani per gli ex gottiani.Anche per gli over 30, come Arslan e Nuytinck appunto, che hanno ancora solo un anno di contratto.

Riccardo Pecini ha intenzione di inserire qualche elemento di esperienza nel gruppo, dopo aver condotto un mercato tutto di prospettiva un anno fa. Un po’ per scelta – c’era da avviare il progetto dei Platek – e un po’ per necessità. Dei giocatori “italiani”, quantomeno calcisticamente, pochi si erano detti disposti ad accettare lo Spezia che, allora, aveva la prospettiva di non poter fare mercato fino al 2024. Oggi la situazione è cambiata, ma non i parametri economici che il club aquilotto si è dato.

Il monte ingaggi non si discosterà molto dai circa 25 milioni dell’ultima stagione e rinnovi al rialzo sono già stati fatti in stagione con Verde, Bastoni e Gyasi. Sul vincolo economico si sono invece scontrate le richieste di Manaj, una pista ormai da considerare chiusa, di Provedel, che rimarrà anche con il contratto in scadenza, e di Maggiore, per cui c’è la concreta possibilità di cessione. Nello spazio di manovra che rimane devono entrare tre o quattro acquisti e potrebbero non arrivare così presto.

Più informazioni
leggi anche
Santa Cristina
Manca un avversario
Lo Spezia scenderà dal ritiro e sfiderà il Padova all’Euganeo
Fabrizio Lorieri
Si parte davvero
Lo staff di Gotti: Daniel il secondo, i portieri a Lorieri e il grande ritorno di Terzi
Luca Gotti
Il nuovo mister ai raggi x
Il primo giorno di Luca Gotti, l’ex prof universitario che ha vinto un’Europa League e ora cerca la salvezza con lo Spezia