LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dall'umbertino al canaletto

La Spezia Pride, centinaia di persone sfilano con bandiere e arcobaleni per la città fotogallery

La Spezia Pride 2022

Un corteo colorato, chiassoso e pieno di orgoglio, quello che nel pomeriggio ha sfilato per le via della città, partendo da Piazza Brin e arrivando sino al Canaletto. La Spezia Pride è entrato nel vivo dopo la serata di avvio di ieri presso il Pin.
Musica e bandiere si sono dati appuntamento all’Umbertino alle 16.30 dove centinaia di persone hanno atteso l’avvio della parata che si è conclusa dopo le 20 presso l’Arci del Canaletto, dove si è svolta la performance di KETAMINY prima della cena. In serata, dalle 22.30, la serata proseguirà allo Shake club per il secondo tempo di Re:definition – The Party.

Il programma della serata e della giornata di domenica

Dalle ore 22.30
Performance di apertura di ControVento
Performance di Angelo Venneri on heels e di KETAMYNY
Drag Show di Silvana della Magliana
Discorsi istituzionali in presenza della madrina
Dj set di dj Nick Spinatelli con gogo boys and girls

26 Giugno
Re: definition – The Terminal
presso De Terminal

Dalle ore 18
Concerto di Palestrinas
Performance di Regina Miami
Musica di Radio Nostalgia

Più informazioni
leggi anche
La Spezia Pride, la prima serata prima della parata nelle foto di Luca Giacopinelli
Prima serata
Karma B, Venneri, Capasso. La prima serata del Pride al Pin è di tutti
Raot, La Spezia pride 2022 - ph. Marta Sampietro
Il programma completo
Tutto pronto per La Spezia Pride, tre giorni eventi: sabato pomeriggio la parata da Piazza Brin al Canaletto
La Spezia Pride, foto di Luca Giacopinelli
Chiusura con concerto e drag show
“Spezzini e spezzine non dimentichino la gioia e la bellezza che hanno invaso la città”
Regina Miami a La Spezia Pride - ph. Marta Sampietro
Serata conclusiva
Al De Terminal il Pride dà appuntamento agli spezzini al prossimo anno
Generico giugno 2022
La manifestazione di sabato
Pride, Ravetto: “Episodi vergognosi, protagonista anche assessore”. La replica: “Stupisce si occupi di queste cose”
Matteo Salvini e Laura Ravetto, foto dal profilo Instagram della deputata leghista
"cartello con insulti a salvini"
Pride, Ravetto: “L’assessore, invece di scusarsi, sminuisce e continua ad attaccare la Lega”